Notte dei musei e delle arti

Notte europea dei musei. La notte delle arti
Sabato 18 maggio 2019 a Pieve, San Pietro in Casale e Cento
Torna, sabato 18 maggio 2019, La Nuit Européenne des Musées meglio nota come la Notte Europea dei Musei. Per l’edizione 2019 il titolo e il tema condiviso dai Comuni di Pieve di Cento, San Pietro in Casale e Cento è “La notte delle arti”.
Tante le iniziative in calendario nei tre comuni, dai Musei aperti (gratuitamente, a Pieve dalle ore 18 alle 23, a Cento dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 23.30 di sabato ), alle mostre, ai concerti, a saggi di danza e musica (al museo Magi ‘900), ai laboratori, alle visite guidate, a balli serali in piazza.
Il ricco programma in dettaglio è leggibile al sito
http://www.magi900.com/21122-2/

 

Carnevali storici,una tradizione che sfida il tempo e continua

Terminato il corso di Pieve di Cento, si attendono le nuove sfilate per gli altri Carnevali storici della pianura bolognese. Sono infatti previste per  Domenica  24 febbraio e 3 marzo le uscite dei carri allegorici a S. Giovanni in Persiceto, S.Matteo della Decima e S. Pietro in Casale. I relativi programmi più dettagliati e la loro storia sono leggibili al  link del portale
 https://turismoinpianura.cittametropolitana.bo.it/ 
Prosegue anche il calendario delle uscite  del noto Carnevale storico di Cento (Ferrara),  previste ancora per  tre domeniche: 24 febbraio, 3 e 10 marzo, corredato da altre iniziative culturali di mostre  e conferenze. * Tra le altre: venerdì 1 marzo alle ore 21 nella Pinacoteca S. Lorenzo, conferenza di Giovanni Sassu sul tema Carlo Bononi tra i Carracci e il Guercino“, con presentazione del quadro recentemente restaurato “I Santi Lorenzo e Pancrazio” e accompagnamento musicale del Quartetto Martini . Altre iniziative  dal sito www.comune.cento.fe.it