Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Sete fruscianti e sete dipinte, a Bologna


Domenica 3 marzo dalle ore 15 alle ore 18 il Museo del Patrimonio Industriale di Bologna effettua un'apertura gratuita.
Alle ore 16, si propone su prenotazione un incontro di approfondimento con Silvia Battistini del Museo Davia Bargellini dal titolo:
Sete fruscianti e sete dipinte.
La conversazione è l’occasione per ripercorrere l’importanza del ruolo della seta per la vita economica e sociale bolognese dal Medioevo all’età Moderna.
In particolare, attraverso immagini di manufatti e di rappresentazioni di vesti e arredi, si evidenzierà il vasto utilizzo di questo materiale, simbolo di prestigio e potere per chi lo sfoggiava e di ricchezza per chi lo commerciava.
L'incontro su prenotazione e l'ingresso al Museo sono gratuiti.
Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 1 marzo alle ore 13): telefono 051.6356611

Scritto in Bolognainvia ad un amico | letto 723 volte

Inserito da redazione il Mar, 2013-02-26 17:43