La bellezza del paesaggio… partendo da una balena in val di Zena

MERCOLEDÌ 29 SETTEMBRE 17.00-19.00 a Calderara di Reno, presso la Casa della Cultura Italo Calvino e in streaming sulla pagina facebook di ReMida Bologna Terre d’Acqua
“E SE BOLOGNA AVESSE IL MARE? La balena della casa della cultura racconto della sua nascita|”- Roberto Alessi, Responsabile del progetto Casa della Cultura Italo Calvino
La balena della Val di Zena|Lamberto Monti, Associazione Parco Museale della Val di Zena Museo dei Botroidi
Con questa iniziativa inizia il programma promosso da ReMida Bologna_Terre d’Acqua, associazione che il 16 novembre 2018 ha compiuto 11 anni e da allora, ogni anno per celebrare il suo anniversario, organizza un ciclo di esperienze dal titolo “Il Diritto alla Bellezza”.
In continuità con gli eventi organizzati dal 2018, quest’anno in occasione del 13° compleanno, vuole proseguire la sensibilizzazione alla bellezza declinandola al tema del paesaggio, inteso come spazio di vita materiale e simbolica, una palestra di particolare importanza per l’affermazione di una cultura della sostenibilità. Non solo per scopi contemplativi, ma per riconoscere memoria, storia e forme di vita che possono contenere, opportunamente evolute, progetti di presente e di futuro sostenibili.
Gli eventi in programma vogliono promuovere la lettura, educare all’immaginazione, diffondere buone pratiche e pensieri intorno alla sostenibilità (agenda 2030), riflettere sul tema del paesaggio locale reale e fantastico.
Calderara di Reno (il comune dove ha sede ReMida) fa parte dei 5 comuni dell’Unione delle Terre d’Acqua, accomunati dal passaggio del fiume Reno. Ecco perché crediamo sia importante riscoprire e rivalutare il patrimonio socio-culturale di questa zona all’interno della quale il nostro Centro ReMida ha sede, pertanto iI fiume e la sua vegetazione possono essere raccontate come esempi di economia circolare.
Attraverso queste esperienze sul tema del paesaggio come memoria, che verrà raccontato da diversi punti di vista e attraverso diverse azioni/relazioni, si invitano i partecipanti a riflettere sulle tematiche della sostenibilità, lavorando però sull’immaginario.
La meraviglia, la bellezza come capacità di stupirci e quindi di conoscere.
Seguirà
MERCOLEDÌ 6 OTTOBRE 17.00-19.00 presso la Casa della Cultura Italo Calvino e in streaming
sulla pagina facebook di Remidabologna
IL FIUME E LA GOLENA con interventi di : Elena Di Gioia, Direttrice Osservatorio Locale per il Paesaggio Reno Galliera e Andrea Morisi, Responsabile Tecnico di Sustenia srl, Il fiume Reno autore del territorio e nascita dell’Osservatorio Locale per il Paesaggio Reno Galliera.
Alessandra Ferrari, pedagogista di riferimento per il nido e la scuola dell’infanzia comunale di Brescello e Maja Antonietti, Ricercatore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali di Parma, presentazione del volume “Scuole in golena”.
Daniela Tozzi, Co-direttrice artistica di Adiacenze APS di Bologna, presentazione dell’esperienza della residenza artistica di Agnese Spolverini per il progetto Prospettive 2021, il cui tema centrale è basato sul territorio, l’ambiente e la natura di Calderara di Reno.

Esercizi di Paesaggi impertinenti: Beniamino Sidoti, lettore e giocologo, e Marco Dallari, pedagogista e docente di pedagogia e didattica dell’arte.

** Tutti i dettagli e le date delle altre successive iniziative in :

 https://www.facebook.com/events/590044988815443?ref=newsfeed

SITO WEB: http://www.remidabologna.it/il-diritto-alla-bellezza-nel…/

Casa della Cultura “Italo Calvino” – Comune di Calderara di Reno

 

 

 

Ultimo aggiornamento il 26 Settembre 2021 da redazione