Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Biografie online di 23.000 antifascisti bolognesi


Online 23.000 biografie di partigiani ed antifascisti -
S
ono oltre 23.000 le biografie pubblicate sul sito www.storiaememoriadibologna.it . Si tratta di storie straordinarie di uomini e donne che hanno messo in pericolo la loro vita per il bene delle generazioni future: attraverso le loro biografie, si rinnova la memoria di quelle eroiche vicende che, spesso nella loro "normalità", hanno reso possibile la legittima speranza di libertà in cui ora viviamo. Il sito è aperto al contributo di tutti coloro che possiedono materiale dei partigiani: lettere, foto, documenti non presenti sul portale.
Luoghi, episodi e persone che hanno fatto la storia bolognese degli ultimi secoli, in particolare dal Risorgimento alla seconda Guerra mondiale, rivivono nel nuovo portale “Storia e Memoria di Bologna”.
Le biografie dei protagonisti (artisti, politici, caduti in guerra, partigiani) si connettono in modo dinamico con le località, con gli eventi o con le battaglie che li hanno visti vivere o morire; con i monumenti che li ricordano, con le opere d'arte che li hanno resi celebri; con i documenti conservati in archivi pubblici e privati che, fino a ieri, erano conosciuti solo da pochi addetti ai lavori, o con contenuti multimediali.
Navigando tra i diversi “scenari”, si può passare dalla microstoria familiare o cittadina, alla Storia nazionale e mondiale, dalle informazioni generali fino all'indagine più approfondita.
Informazioni in dettaglio sulla Resistenza nel bolognese in particolare, sono leggibili alle voci:
* http://www.storiaememoriadibologna.it/archivio/persone/
**http://www.storiaememoriadibologna.it/archivio/luoghi/
***http://www.storiaememoriadibologna.it/archivio/formazioni-politiche-e-militari
****http://www.storiaememoriadibologna.it/archivio/giornali/
e DIZIONARIO BIOGRAFICO online
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese: 1919-1945

a cura di Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri.
Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea nella provincia di Bologna "Luciano Bergonzini", Istituto per la Storia di Bologna, Comune di Bologna, regione Emilia Romagna, 1985-2003
http://www.comune.bologna.it/iperbole/isrebo/strumenti/strumenti.php


Scritto in Area Metropolitana - ex Provinciainvia ad un amico | letto 953 volte

Inserito da redazione il Dom, 2016-04-24 08:08