Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Museo Civico. Lavori in corso fino al 16 ottobre


Il Museo Civico Archeologico di Bologna ancora chiuso per lavori, fino al 15 ottobre 2015 per un importante intervento di ristrutturazione.
I lavori interesseranno le sale espositive permanenti, gli spazi di accoglienza al pubblico e in particolar modo le sale per le esposizioni temporanee. Queste ultime saranno ristrutturate, per potere comodamente ospitare - in spazi funzionali, versatili e adeguati ai moderni standard museologici - mostre di ampio respiro. Tutto il piano terra del Museo si rinnova infatti per accogliere la mostra coprodotta da Istituzione Bologna Musei | Museo Civico Archeologico e Arthemisia Group EGITTO. Splendore millenario. Capolavori di Leiden a Bologna che dal 16 ottobre 2015 fino al 17 luglio 2016 aprirà i battenti nella nuova e accogliente sala Mostre. La grande mostra, che prevede per la prima volta in Italia l’arrivo di 500 oggetti archeologici di enorme valore dal Rijksmuseum van Oudheden di Leiden, sarà infatti ospitata in una sala mostre rinnovata secondo i più recenti criteri museografici.
Ma le novità non riguardano solo gli spazi per l’esposizione temporanea: nell'atrio e nel resto del piano terra sono tanti i cambiamenti che si accompagneranno alla riapertura del 16 ottobre. Anche il cortile è oggetto di intervento, ed è di queste ore l’inizio del restauro della grande fontana posta al centro della corte.
La sala occupata fino ad oggi dalla Gipsoteca si trasforma completamente per divenire uno spazio di accoglienza e bookshop moderno e capiente, per ospitare un grande numero di visitatori e soprattutto l’ingente flusso di classi che ogni anno frequentano il museo.
Al primo piano sono in corso preparativi per riaprire le sezioni preistorica, etrusca, greca, romana ed etrusco italica e anche per offrire al pubblico alcune interessanti novità. La Gipsoteca infatti durante l’estate ha traslocato dal piano terra e aspetta i visitatori nella sua nuova affascinante veste, integrata in un percorso espositivo che completa e arricchisce le sezioni dedicate al materiale da collezione. Ma le novità riguardano anche l’esposizione di reperti fino ad ora celati alla vista, per conoscere meglio la storia di Bologna in età etrusca e romana.
* Info: Museo Civico Archeologico | Istituzione Bologna Musei Via dell'Archiginnasio, 2 Bologna Tel. 051.2757211  mca@comune.bologna.it   

Scritto in Bolognainvia ad un amico | letto 904 volte

Inserito da redazione il Sab, 2015-09-19 05:20