Archiginnasio, Sala borsa e altre biblioteche di Bologna, sempre più fruibili

Da giovedì 18 giugno, le biblioteche del Comune di Bologna inaugurano una nuova tappa del graduale percorso di riapertura degli spazi che, pur nel rispetto delle norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da coronavirus, permetterà al pubblico di riprendere le normali abitudini di accesso alle sale e di fruizione delle risorse, con modalità differenti a seconda dei casi e con lo scopo di riattivare il più possibile i servizi.
Archiginnasio e Salaborsa. Le due biblioteche più grandi della città sono attive e funzionanti (vedi sotto le modalità).
– Ciascuna delle 15 biblioteche ritaglierà intorno al suo pubblico di riferimento una modalità: orari, servizi attivi, modalità di prenotazione e di accesso agli spazi saranno comunicati sul portale dell’Istituzione Biblioteche e tutte le informazioni si potranno chiedere anche attraverso Bibliotel, 051 2195529.
In molte delle biblioteche del Comune sarà possibile consultare le risorse, scegliere i libri dagli scaffali e fermarsi a studiare solamente su prenotazione; altre hanno però caratteristiche adatte alla frequentazione anche senza prenotazione.
Torna a funzionare il PIC, il prestito intersistemico circolante che permette ai lettori di farsi recapitare le risorse in prestito dalle altre biblioteche del Comune di Bologna direttamente alla propria biblioteca di riferimento nel giro di una settimana; riapre anche la possibilità di fare fotocopie e richiedere copie di documenti non consultabili, mentre non sarà ancora possibile leggere giornali e riviste, consultare i cataloghi e navigare in internet dalle postazioni fisse della biblioteca.

Biblioteca dell’Archiginnasio è aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18, il sabato dalle 10 alle 14, per la restituzione diretta, per il prestito su prenotazione e per la consultazione su prenotazione di libri e manoscritti. Non è possibile entrare per studiare con libri propri, mentre restano attivi i servizi di informazione e orientamento del pubblico e di richiesta di fotocopie e copie di materiali non consultabili. Non è possibile la consultazione dei cataloghi online e cartacei e la navigazione in internet dalle postazioni fisse della biblioteca.

Biblioteca Salaborsa è aperta dal lunedì al venerdì dalle 13 alle 19 per la restituzione diretta e il prestito su prenotazione. Da giovedì 18 giugno si potrà prenotare l’accesso alle sale per consultare direttamente dagli scaffali o per fermarsi a studiare nelle sale del primo ballatoio in sicurezza e distanziati . Attivi i servizi di informazione e di orientamento al pubblico e di richiesta di fotocopie e copie di materiali non consultabili. Non sono possibili la lettura di quotidiani e riviste e la navigazione internet dalle postazioni fisse della biblioteca.
*Tutte le informazioni su orari e modalità di accesso
www.bibliotechebologna.it Bibliotel 051 2195529

Fonte: Ufficio stampa Comune di Bologna e-mail: ufficiostampa@comune.bologna.it

** In foto : Biblioteca Sala Borsa da: https://zero.eu/it/news/riaprono-le-biblioteche-ecco-le-regole-per-studiare-consultare-scegliere-libri/?fbclid=IwAR1wDAtGnkDmJMpPOQL1CJ53l4C7cv_wZzFv4IIwA60hrcLxdQk_RfK9ZHE

Data Pubblicazione: