Ripartono le visite ai Canali di Bologna

RIPARTONO LE VISITE DI CANALI DI BOLOGNA
Il Consorzio Canali di Bologna comunica che ripartono le visite guidate di Canali di Bologna, alla scoperta di Bologna Città d’Acqua.
La prima visita open air si terrà in data 6 giugno alle ore 11 alla Chiusa di Casalecchio e a seguire alle ore 15 ai Paraporti Stanza, San Luca e Verrocchio. Seguono:
Sabato 13 giugno ore 11:00 – Visita alla Chiusa di San Ruffillo
–  ” ore 15:30 – Visita ai Paraporti. Un camminamento unisce il Paraporto Scaletta ai due paraporti successivi, San Luca e Verocchio. Durante la visita sarà possibile percorrerlo tutto, sospesi tra il canale e il fiume, e vedere gli antichi meccanismi idraulici custoditi nei Paraporti.
Mercoledì 17 giugno ore 19:00 – Visita alla Chiusa di Casalecchio al tramonto. Maggiori informazioni su: www.canalidibologna.it
Per info e prenotazioni: prenotazioni@canalidinologna.it , 389/5950213
* NORME PER I VISITATORI E VISITE GUIDATE
All’atto prenotazione, che avverrà rigorosamente in remoto, verrà richiesto a ciascun partecipante nome, cognome, email e recapito telefonico al fine del contact tracing. Per i minori il solo nominativo. I conviventi sono tenuti a segnalarlo all’atto dell’iscrizione. Si richiede massima puntualità evitando di arrivare con un anticipo non superiore a 10 m. Non sono tenuti all’obbligo del distanziamento interpersonale i componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi o le persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggette a tali disposizioni. Detto aspetto afferisce alla responsabilità individuale.
All’entrata sarà esposto un disinfettante contenente soluzione idroalcolica 70% per igienizzare obbligatoriamente le mani prima del pagamento e dell’accesso al sito.

Pagamento: i partecipanti dovranno presentarsi con il denaro contato da inserire in apposito contenitore. Non è previsto scambio di denaro, ne’ resto. Il denaro in eccedenza verrà ricevuto come contributo aggiuntivo.
Dopo il pagamento le mani dovranno essere nuovamente igienizzate e da quel momento il partecipante è invitato a non toccare più nulla durante la visita. Durante la fila per la biglietteria sarà richiesto un distanziamento di almeno 1 metro  (valutare se attaccare segnaletica a terra per distanziamento) .
Chi presenta sintomi influenzali deve rimanere al proprio domicilio e non presentarsi. Verrà misurata comunque la temperatura corporea, chi ha più di 37, 5 non può partecipare alla visita. Nel rispetto della privacy la misura non sarà registrata.
Le visite saranno organizzate solo su prenotazione con un massimo di 15 partecipanti.
I visitatori al di sopra dei 6 anni e l’accompagnatore devono obbligatoriamente e sempre indossare la mascherina chirurgica o filtrante di comunità. Sono ammesse anche mascherine FFP senza valvola o in caso di valvola con mascherina chirurgica o filtrante di comunità sovrapposta. Chi non ha la mascherina verrà lasciato fuori (sarà comunicato anche via mail nel momento della prenotazione).
I visitatori e la guida devono garantire un distanziamento interpersonale di almeno 1 metro ed evitare assembramenti.

La guida indosserà un microfono con amplificazione per permettere a tutti di sentire anche a distanza.

E’ proibita la consumazione di cibo o bevande.

L’area di contatto tra personale e utenza all’ingresso, laddove possibile, può essere delimitata da barriere fisiche adeguate a prevenire il contagio tramite droplet.
E’ vietato l’utilizzo dei servizi igienici.

I materiali informativi verranno proposti tramite e-mail.

In caso di brutto tempo improvviso per proteggersi dalle intemperie si potrà trovare ricovero all’ interno della loggia e della sala riunioni aperta per la circostanza (Chiusa di Casalecchio).
A San Ruffillo e al paraporto scaletta in caso di maltempo la visita viene immediatamente conclusa.

No animali.

https://newsletter.canalidibologna.it/userfiles/CMS_Newsletter/files/norme_visitatori_visite_guidate.pdf?utm_campaign=La%20Newsletter%20di%20Bologna%20Citt%E0%20d%27acque%20-%20Numero%2047/2020&utm_medium=newsletter&utm_source=newsletter_242

Data Pubblicazione: