I maceri , dal passato a un possibile futuro

I maceri, tra funzioni tradizionali e ruolo agro-ambientale: un futuro possibile?
Si terrà giovedì 24 ottobre, dalle ore 9.30 a Budrio , presso le Torri dell’Acqua in via Benni 1, il convegno promosso dal Comune insieme alla Bonifica Renana, alla Regione Emilia Romagna e all’Associazione docenti e dirigenti scolastici italiani. Chairman, Gualtiero Via, assessore alla Cultura di Budrio, formatore ADI ‐ Associazione docenti e dirigenti scolastici italiani.
– ore 9.30 Introduzione, Elena Tagliani, assessore Ambiente e sviluppo sostenibile, Relazioni istituzionali e progetti di Budrio
– ore 10.00 Relazioni: Cartografia storica regionale per lo studio degli usi del territorio della pianura bolognese, Maria Luisa Garberi, Archivio Cartografico, Regione Emilia‐Romagna
Maceri e coltura della canapa nell’economia circolare del podere agricolo bolognese, Gian Paolo Borghi, etnografo e coordinatore scientifico del Centro Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese
* pausa caffè
Acque di superficie e gestione dei maceri attraverso i documenti d’archivio del Consorzio, Alessandra Furlani, agronomo, responsabile comunicazione Bonifica Renana

Maceri e altri stagni della pianura, una risorsa irrinunciabile, Carla Corazza, biologa, ricercatrice del Museo di Storia Naturale (Ferrara)
Misure agroambientali PSR 2014‐2020: i maceri come elemento di politica agricola sostenibile, Fabio Falleni, ufficio interventi in materia agroambientale, serv. terr. agricoltura caccia e pesca di Bologna, Regione Emilia‐Romagna
ore 13.00 Conclusioni, Maurizio Mazzanti, sindaco di Budrio
Info: http://www.comune.budrio.bo.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=16498&fbclid=IwAR12QF1OriKvkrceowTC_KzneCOIxb2a_97pXPST7phIXCvWHPUjIQYaKLA

Macero con  zattera  formata dai  fasci di canapa , messa a “macerare” per poter poi staccare la fibra dai fusti.

Posa dei sassi per affondare la zattera

Stenditura delle mannelle macerate

Foto da: https://get.google.com/albumarchive/101640191564179251531/album/AF1QipNwOzgQCyqeaKqjzuU-kUSfr9aCkk_eiEJkdX9J/AF1QipPv5S2rR4MrtTZ25LeJTgb_6cA-_NW3Mo7Zodsk

* Le foto in bianco e nero sono state scattate a Venezzano nel 1985 nel corso di una ricostruzione del ciclo di lavorazione per il volume “Rappresentazioni fotografiche del lavoro agricolo” pubblicato a cura del Centro etnografico del Comune di Ferrara

Vedi anche l’articolo “Uno sguardo sui maceri”, di Franco Ardizzoni su:

http://www.pianurareno.org/?q=node/2134

Data Pubblicazione: