Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Minerbio


Archeologia, scoperte interessanti a Minerbio

Archeologia, a Minerbio scoperte testimonianze di diverse epoche dal III millennio a.C. al III secolo d.C.
Sono emersi i resti di alcune strutture, forse capanne, una tomba e reperti archeologici

A partire dalla primavera del 2015, la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le provincie di Modena, Reggio Emilia e Ferrara ha potuto indagare una vasta porzione del territorio di Minerbio a seguito dell’inizio dei lavori per la realizzazione del nuovo impianto di compressione gas di Minerbio, e alle opere a esso connesse, che sorgerà nei pressi di via Zena, zona centrale Stogit.
In tale area sono state rinvenute testimonianze relative a diverse epoche: dal III millennio a.C. sino al III sec. d.C.
Particolarmente significative e importanti le scoperte relative al periodo più antico. Dagli scavi, ad una profondità di circa 4 metri, sono emersi i resti di alcune strutture, forse capanne, abitate durante i secoli finali del III millennio a.C. e i primi di quello successivo (eneolitico). Una di queste capanne, sebbene molto piccola, tanto da far sorgere dubbi agli studiosi circa la sua funzione di “casa”, era caratterizzata da un eccezionale stato di conservazione. L’alzato conservato delle pareti perimetrali, costruite con un impasto realizzato con argilla parzialmente cotta, in alcuni punti raggiungeva i 40cm, e particolarmente interessanti e uniche sono risultate le tecniche utilizzate per la posa delle stesse.
Tutto intorno alle strutture sono stati raccolti reperti archeologici che ci parlano delle attività della vita quotidiana di queste comunità: i vasi, utilizzati per la conservazione e il consumo dei cibi, le macine, per lavorare i prodotti della terra, le punte di freccia, per cacciare, gli oggetti di ornamento personale, realizzati in pietra o con conchiglie, le fusaiole, utilizzate nella lavorazione della lana ecc…

Scritto in Archeologia | Minerbioleggi tutto | letto 77 volte

Inserito da redazione il Mar, 13/06/2017 - 12:13


Documentari da vedere per sognare

L'appuntamento annuale con il cinema del reale: Doc in tour 2015 - rassegna “itinerante” di cinema documentario promossa dalla Regione Emilia Romagna torna nei comuni della pianura.
In particolare, si segnala il programma curato dall'Associazione Culturale Il Temporale a Minerbio e a Bentivoglio
- Buonanotte sognatori!

visioni, racconti, incontri con autori e protagonisti attorno ai miti e ai sogni della vita
mercoledì 18 marzo - 15 aprile - 20 maggio - 27 maggio ore 21, al Nuovo Cinema Mandrioli via Barche, Ca' de fabbri, Minerbio, in collaborazione con la Direzione del Cinema
- venerdì 24 aprile ore 20,30 – 8 maggio ore 21
al Centro Culturale tE:Ze via Berlinguer 7, Bentivoglio
con il patrocinio del Comune di Bentivoglio
* Titoli delle proiezioni e date nei suddetti 2 comuni  nel programma in allegato
** Programma generale del territorio è  leggibie al link
http://www.orizzontidipianura.it/ew/ew_eventi/5/Locandine%202015.pdf
*** Giunta alla nona edizione Doc in Tour, la rassegna curata da Regione Emilia-Romagna, Fice regionale, D.E-R e Fondazione Cineteca di Bologna progetto Fronte del Pubblico, propone nelle sale cinematografiche della regione il meglio della recente produzione documentaristica.
20 le opere selezionate che verranno riproposte in 46 sale di 37 località dell'Emilia Romagna, In cartellone documentari selezionati tra opere di autori o case di produzione emiliano-romagnole, o con temi che riguardano la regione. Le sale cinematografiche che ospitano l’iniziativa appartengono al circuito Fice dei cinema d’essai o sono sale gestite dai Comuni.
* Le  altre proiezioni di Doc in Tour sul nostro territorio di Orizzonti di pianura
Castel Maggiore 8 aprile- 22 aprile - 6 maggio
Castello d'Argile 9 aprile - 23 aprile -
Pieve di Cento 15 aprile - 29 aprile- 13 maggio


Scritto in Bentivoglio | Minerbioleggi tutto | letto 790 volte

Inserito da redazione il Mer, 01/04/2015 - 19:57


Notte celeste a Minerbio per il restauro degli affreschi

Sabato 21 e domenica 22 La Notte Celeste a Minerbio Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista
tante iniziative per conoscere e contribuire al restauro degli affreschi danneggiati dal terremoto
Il programma completo e dettagliato è leggibile dal sito
http://www.comune.minerbio.bo.it/binary/comune_minerbio/primopiano/notte_celeste.1402909112.pdf
Tra le varie attività si segnalano in particolare
Visite guidate a cura degli allievi dell’Istituto Comprensivo -Presentazione dell’opuscolo
La nostra bella chiesa parrocchiale a
cura de Gli Amici di Minerbio
Atelier dello scultore Adelfo Set di Photostyle.
Estemporanea di pittura-Apertura mostre fotografiche Proiezione audiovisivo
Ore 15:00 di sabato Piazzale della chiesa “Gli affreschi per gli affreschi”
Visite guidate di Cesare Fantazzini,
del “Museo della religiosità popolare” di S. Giovanni in Triario
Affreschi degli artisti: Sergio Nannicola, Marco Pellizzola, Maria Teresa Padula e Vincenzo Sorrentino In collaborazione con il Comune di Minerbio e l’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano)
Presentazione della lotteria “Una cartolina...” - Banchetto per vendita libri e oggetti a favore dei restauri
Corpo Bandistico Società Musicale Minerbiese - Corale S. Sebastiano di Minerbio
Ore 21:45 Coro della Cappella Musicale di San Biagio di Cento
Ore 22:30 Preghiere in dialetto. Recita Franca Baldazzi
Ore 22:45 Solisti del Conservatorio “G. Frescobaldi" di Ferrara

Scritto in Minerbioleggi tutto | letto 807 volte

Inserito da redazione il Mer, 18/06/2014 - 08:28


Nel Centenario di Rubbiani, visite guidate e incontri

Il 26 settembre 1913 moriva a Bologna Alfonso Rubbiani.
Eclettico personaggio di formazione cattolica, politico e regista dei restauri dei più significativi edifici monumentali della città, fra cui i Palazzi Re Enzo, dei Notai, della Mercanzia e la chiesa di San Francesco, a lui si deve l'immagine attuale del centro storico di Bologna.
Istituzioni, Enti e Associazioni cittadine e della provincia si sono unite per ricordarlo, farlo conoscere al grande pubblico e raccogliere nuovi elementi utili allo studio del personaggio e del suo tempo, attraverso nuovi studi o divertenti cacce fotografiche e documentarie rivolte a tutti i cittadini.
Il programma delle iniziative per la celebrazione del Centenario, spalmate nell'arco di un anno e nelle località dei suoi interventi, con incontri e visite guidate, è leggibile al link
http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/285/programma-delle-iniziative
Si ricordano in particolare anche gli interventi di Rubbiani in Provincia di Bologna
a Bentivoglio:
Domus Jocunditatis - Castello di Ponte Poledrano e Palazzo rosso
a Budrio: Palazzo Municipale e Sala Consiliare
a Minerbio: Castello di San Martino in Soverzano o dei Manzoli.

Vedi i cenni storici relativi su http://www.orizzontidipianura.it/interno.php?ID_MENU=5620

Scritto in Beni artistici | Bentivoglio | Bologna | Budrio | Minerbioleggi tutto | letto 926 volte

Inserito da redazione il Mar, 13/05/2014 - 09:16


Doc in tour, documentari itineranti, a Minerbio e altri comuni

Doc in tour è la rassegna itinerante di cinema documentario promossa dalla Regione Emlia-Romagna, Fice, D.E.-R (ass.documentaristi) e Progetto Fronte del pubblico.
Dall'1 marzo al 31 maggio venti film selezionati
saranno proiettati in 50 sale della regione. E' l'ottava edizione di 'Doc in tour', con 216 'passaggi' dei documentari scelti tra i 60 arrivati per opere di autori o case di produzione emiliano-romagnoli, e che toccano vari generi, dal biografico allo storico. Il programma completo, distinto per province, è leggibie sul sito http://cultura.regione.emilia-romagna.it/cinema/documentario/doc-in-tour/programmazione-rassegna-2014
In provincia di Bologna, oltre a Bologna, sono previste proiezioni a S. Giovanni in Persiceto, Pieve di Cento, Castello d'Argile e altri comuni
In particolare, a Minerbio, grazie alla collaborazione della Direzione del Cinema, si presentano tre serate Doc in tour dedicate ad un insolito viaggiare.
Al Nuovo Cinema tre serate di "Doc in tour", a cura dell'Associazione culturale Il Temporale di Bentivoglio, con il patrocinio del Comune di Bentivoglio e del Comune di Minerbio.
- Mercoledì 16 aprile 2014, ore 21: L'albero tra le trincee di Alessandro Scillitani
Con lo scrittore e giornalista
Paolo Rumiz a piedi ci si inoltra invece nei luoghi, fra le persone e fra le leggende che custodiscono la memoria della prima guerra mondiale. Un viaggio a ritroso che sembra però portarci al punto di partenza.
Sarà presente l'autore. Letture di testi legati alla Grande Guerra a cura di Saverio Mazzoni e una riflessione sul viaggio della memoria della Grande Guerra a cura di Luca Alessandrini dell'Istituto Parri per la storia e le memorie del '900.
- Mercoledì 14 maggio 2014, ore 21: Viaggetto nella pianura
di Nene Grignaffini e Francesco Conversano
Ci avviciniamo a casa con lo scarpinare dell'attore Ivano Marescotti in lungo e in largo per le contrade della bassa emliano-romagnola. Un viaggio per tentare di scoprire come siamo fatti, che forse è sempre la ragione ultima di ogni viaggiare

Saranno presenti gli autori. Letture di testi sul viaggiare nella pianura emiliana a cura di Saverio Mazzoni.
INGRESSO LIBERO

Scritto in Area Metropolitana - ex Provincia | Minerbioleggi tutto | letto 859 volte

Inserito da redazione il Lun, 24/03/2014 - 17:53


1° Maggio in bicicletta lungo il percorso del trenino

Un libro e una biciclettata per  i prossimi giorni a Baricella
- Martedì 30 Aprile 2013 - ore 18

presso la Biblioteca Comunale "A. Gramsci" - Via Europa 3
APERITIVO CON L'AUTORE

Presentazione del libro "Libera di volare come una farfalla" di Sara Bariani - Arduino Sacco Editore.
Al termine dell'incontro l'Amministrazione Comunale sarà lieta di offrire un aperitivo.
- Mercoledì 1° Maggio 2013 - a partire dalle ore 8.45
presso Baricella e frazioni
IL NOSTRO IMMENSO TRAM
Biciclettata per riscoprire l'antico percorso della ferrovia tra Minerbio, Baricella e Malalbergo.
Programma:
o
re 8.45 ritrovo a Minerbio presso il Centro Sociale Primavera;
ore 9.45 arrivo a Baricella
e partenza da P.zza Pertini; lungo il percorso sosta a Boschi per merenda offerta dal Comitato Donne Boschi e a San Gabriele per aperitivo offerto dall'Ass.ne Amici per San Gabriele;
ore 12.
00 circa arrivo a Mondonuovo all'Agriturismo Ca' dei Laghi con possibilità di pranzare a menù fisso (15 euro primo, secondo, contorno, dolce e bevande incluse).
Per maggiori informazioni consulta www.comune.baricella.bo.it.

Scritto in Baricella | Malalbergo/Altedo | Minerbioleggi tutto | letto 948 volte

Inserito da redazione il Sab, 27/04/2013 - 17:25


I documentari in tour da Minerbio a Bentivoglio

Per la rassegna DOCinTOUR - documentari in regione Emilia-Romagna, il cinema del reale fa tappa nella bassa, a cura dell'Associazione Il Temporale con il patrocinio del Comune di Bentivoglio, al Centro Culturale tE:Ze - via Berlinguer 7
La ras
segna, inaugurata il 7 aprile, proseghe in maggio con le seguenti date
- mercoledì 15 maggio ore 21
1) Ortobello. Primo concorso di bellezza per orti di Marco Landini e Gianluca Marcon,
2012, 32’. Al centro sociale Casa del Gufo va in scena la prima edizione di “Ortobello”, una gara di bellezza per orti. L’esperienza si trasform nel racconto di una memoria collettiva, pubblica e universale.
2) God save the green di Michele Mellara e Alessandro Rossi, 2012, 72’
Gruppi di persone che, in tutto il mondo e attraverso il verde urbano, danno un nuovo senso alla parola comunità ed allo stesso tempo cambiano in meglio il tessuto sociale e urbano in cui vivono.
- mercoledì 22 maggio ore 21
Gli anni delle immagini perdute
di Adolfo Conti,
2012, 87’
Il ritratto umano e artistico del regista Valerio Zurlini, scomparso nel 1982. La vita, il cinema, gli artisti che l’hanno formato, e le “Immagini Perdute”, i tanti film non portarli a compimento.
- sabato 25 maggio ore 21
Palestina per principianti di Francesco Merini,
2012, 60’
A Zimmy della band i Lou del Bello’s, tocca un viaggio per andare a insegnare musica a dei
bambini di un campo profughi palestinese.
- mercoledì 29 maggio ore 21
Formato ridotto. Libere riscritture del cinema amatoriale di Antonio Bigini, Claudio Giapponesi, Paolo Simoni,
2012, 52'
Un gruppo di scrittori che dalle immagini dell’Archivio Nazionale del Film di Famiglia sperimentano nuove tecniche narrative.
Ingresso gratuito

Scritto in Bentivoglio | Minerbioleggi tutto | letto 913 volte

Inserito da redazione il Dom, 07/04/2013 - 08:09


Doc in tour 2012, nuovi documentari da vedere in provincia

Riparte la rassegna  Doc In TOUR
iniziativa della Regione Emilia Romagna per la valorizzazione del patrimonio documentaristico.
in decine di sale di tutta le Regione vengono proposti Documentari sui più diversi argomenti; un modo semplice ma approfondito per conoscere il proprio mondo.
Nella pianura  sono molte le sale aderenti fra le quali quelle di Bentivoglio, Pieve di Cento, Minerbio, Castello d'Argile, S. Giovanni in Persiceto, oltre a Bologna, Pianoro e Rastignabo.
 
Storie per approfondire l'immigrazione quella della nostra storia e quella della contemporaneità, sulla generosità e la socialità, sulla nostra storia e le tradizioni, sulle vite degli altri e le nostre.
Ingresso gratuito
** Per saperne di più:
il Programma:
http://www.docintour.eu/category/provincia/bologna /
i Documentari:
http://www.docintour.eu/documentari/ ; http://www.youtube.com/docintour

Scritto in Bentivoglio | Bologna | Minerbio | Pieve di Centoleggi tutto | letto 929 volte

Inserito da redazione il Dom, 01/04/2012 - 09:13


Rocca Isolani , un'opportunità per visitarla.

Nuove opportunità per visitare Rocca Isolani a Minerbio si potranno usufruire nelle serate delle domeniche 13 e 27 settembre prossimi, con il supporto operativo di una guida. E' un evento straordinario ed irripetibile...se non l'avete mai visitata non perdete l'occasione
Il programma prevede:
- domenica 13 settembre
ore 18
Visita guidata a Rocca Isolani
ore 20 circa Degustazione dei prodotti tipici dell'Azienda Agricola Cavazza Isolani 
Durata: 90 minuti. * Domenica 27 la visita avrà inizio alle ore 17. Costo: Euro 15.00 per persona incluso biglietto di ingresso e degustazione
Meteo: si fa anche con la pioggia.  Abbigliamento consigliato: scarpe comode, no tacchi
Bambini: i bimbi sotto i 6 anni pagano la metà
Guida: Anna Brini
Questa visita guidata è prenotabile via mail ad annabrini@libero.it
Rocca Isolani si trova a Minerbio, sulla strada principale, impossibile non vederla
E' una magnifica fortezza trecentesca con annessa villa cinquecentesca che da secoli appartiene agli Isolani, una delle famiglie nobili più antiche di Bologna. Si visiterà il magnifico cortile rinascimentale decorato in terracotta e le sale affrescate da Amico Aspertini con tre cicli pittorici dedicati a Marte, Ercole, Astronomia.

Scritto in Minerbioleggi tutto | letto 1583 volte

Inserito da redazione il Lun, 27/07/2009 - 07:40


Sapore di zucchero a Minerbio

A Minerbio, lunedì 15 giugno 2009 appuntamento con
Sapore di zucchero fra tutti i gusti il più soave
Il programma prevede:
ore 17.30 in piazza per shopping
ore 18.30
visita al “Castello” , l'antico abitato di Minerbio che era il castello Isolani annesso alla rocca al quale si accedeva e si accede dalla porta stilizzata nel logo Pro Loco. L'associazione Amici del castello ha recentemente messo targhe lungo il percorso che illustrano i fatti e i luoghi sul filo della memoria degli ultimi 100 anni .
ore 19.30 possibilità di piccola cena in osterie, trattorie, ristoranti, pizzerie, agriturismo e gelaterie
ore 21.30 al teatro Minerva, convegno di approfondimento con :
storia, dott. Sergio Bertuzzi (Presidente ANTZA)
musica, soprano Francesca Tavella
tecnologia,
dott. Fabio Filippini (Direttore tecnico CO.PRO.B)
Le pasticcerie locali offrono i loro dolci ed in particolare lo zuccherino
All'insegna del motto “Il gusto è uno dei 5 sensi. Il sapore di zucchero è il gusto più soave fra: dolce, amaro, salato, aspro ed umami”.
L'iniziativa è promossa dalla Proloco di Minerbio

Scritto in Minerbioleggi tutto | letto 1406 volte

Inserito da redazione il Gio, 04/06/2009 - 16:24


Le foto della Bassa bolognese ancora in mostra

Dopo il debutto alla Festa di Fine Estate a Ca’ de’ Fabbri (12-14 settembre), altre due mostre di foto sulla Bassa Bolognese: il 9 novembre presso il Comune di Minerbio, e il 16 presso quello di San Giorgio di Piano.
Giovani d’oggi e giovani di una volta, fotografi professionisti e amatori, moderni poeti capaci di scrivere con la luce "il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare e il gusto di catturare: tre concetti che riassumono l’arte della fotografia." (Helmut Newton)
I «Bassisti» sono un gruppo di persone che si sono ritrovate su Internet, accomunate dalla passione per la Bassa Bolognese e per la fotografia. Professionisti, amatori e semplici fotografi occasionali, hanno trovato in rete un luogo comune per scambiarsi visioni della propria terra, natale, adottiva o semplicemente amata. Tutti possono partecipare al gruppo, basta aver voglia di fotografare e di condividere i propri scatti e le proprie esperienze con gli altri nello spazio web: http://www.flickr.com/groups/bassabolognese
* La mostra presso il Comune di Minerbio sarà il 9 novembre, visitabile dalle 9 alle 18
**. Domenica 16 novembre, a San Giorgio di Piano, nell’androne del Palazzo Comunale, le fotografie saranno visibili dalle 16 alle 20,30, all’interno degli aperitivi artistici Sorsi d’Arte”.
Dopo il grandissimo successo della prima edizione, l'Assessorato alla cultura del comune e il gruppo FerMenti ripresentano  esposizioni di opere di giovani artisti accompagnati da vino, musica e stuzzichini, ogni terza domenica del mese da novembre ad aprile, dalle 16 alle 20, nel Palazzo Comunale di San Giorgio di Piano
- Per ulteriori informazioni su "Sorsi d'Arte": Biblioteca comunale, 051/893450 bibliosg@iperbole.bologna.it

- l’Addetto Stampa del Gruppo fotografico Bassa bolognese Carlotta Balboni (340.8796188)

Scritto in Minerbio | S. Giorgio di Pianoleggi tutto | letto 1523 volte

Inserito da redazione il Sab, 08/11/2008 - 09:26


Bassa bolognese in mostra fotografica

Dal computer alla foto su cartoncino , alla portata di tutti, anche di chi non è ancora convertito all'informatica .E' nata  così l'idea della
Mostra fotografica sulla Bassa bolognese che si terrà a Ca' de Fabbri (frazione di Minerbio), da venerdì 12 a domenica 14 settembre, per la Festa di fine Estate.
Le foto sono quelle scattate da 14 autori che si sono ritrovati su Internet, accomunati dalla passione per la fotografia e per il paesaggio della Bassa bolognese: professionisti o  semplici amatori o fotografi occasionali. A giudicare da quanto è stato da loro pubblicato  su un sito  specialistico
www.flickr.com/groups/bassabolognese , c'è comunque l'abilità tecnica, l'occhio e il "cuore"  che batte per questa terra , natale o  adottiva  che sia, e che offre  tanti momenti ,  edifici, scorci, angoli e vasti panorami degni di essere ammirati.
La mostra, allestita in apposito stand, sarà visitabile nelle serate di venerdì e sabato  dalle 18,30 in poi, e domenica per tutto il pomeriggio
e sera.

Scritto in Minerbioleggi tutto | letto 1804 volte

Inserito da redazione il Mar, 09/09/2008 - 17:14


Domeniche in maschera a Pieve di Cento e altri comuni

Il carnevale a Pieve di Cento quest'anno 2008  mette in mostra i suoi carri  allegorici le domeniche  del 10  e del 17 febbraio , nelle sfilate pomeridiane , a partire dalle 14,30, e il sabato 29 marzo  in edizione serale , dalle ore 21.
La tradizionale manifestazione, come sempre ad ingresso gratuito, è sostenuta in particolare dalla Pro loco e  dalle associazioni carnevalesche locali, che preparano  imponenti carri allegorici, macchine e gruppi folkloristici in costume e   assicurano un ricco gettito.
* Per l'occasione, nella Sala della Partecipanza, in via Garibaldi 25, è aperta una mostra di Marco Rossi, che verrà inaugurata domenica 10 febbraio alle ore 11 e resterà aperta fino al 24 febbraio, il sabato dalle 15,30 alle 18,30, la domenica anche al mattino dalle 10 alle 12.
** Anche S. Pietro in Casale e Minerbio offrono un'altra domenica in maschera, il 10 febbraio , a partire dalle 14,30, essendo stata rinviata, causa maltempo, quella prevista per il 3 febbraio scorso.
*** Pure la terza ed  ultima sfilata del Carnevale dei Bambini di Sala bolognese, che doveva tenersi domenica scorsa, avrà luogo domenica 10 febbraio alle 14,30.
-- Tutte le suddette iniziative sono ad ingresso libero

Scritto in Minerbio | Pieve di Cento | S. Pietro in Casale | Sala Bologneseletto 1701 volte

Inserito da redazione il Gio, 07/02/2008 - 08:37


E' Carnevale. Corsi mascherati al via

E' tempo di Carnevale 2007 e di corsi mascherati in varie località della provincia e dintorni. Oltre al noto Carnevale di Cento (Fe) che ha notorietà nazionale e ha già iniziato la serie delle uscite domenicali, ci sono altre manifestazioni locali, a ingresso gratuito, che assicurano   pomeriggi di festa per grandi e piccoli.
In particolare, tornano  in pista i tradizionali corsi di Pieve di Cento e  S. Pietro in Casale
* A Pieve di Cento le sfilate di carri  preparati dalle Società carnevalesche e dalla Pro Loco, si svolgeranno le prossime domeniche  del 4, dell'11 e del 18 febbraio , aperte alle 14,30 dalla maschera locale "Barbaspèin".
**  A S. Pietro in Casale, le sfilate  si terranno
le domeniche 11 e 18 febbraio, dalle 14,30 in poi, accompagnate dalla tradizionale maschera locale "Sandròn spaviròn".
Inoltre, sabato 17 ci sarà un ballo dei bambini
in piazza dei Martiri, sempre a partire dalle 14,30.

*** A Minerbio, sabato 17 febbraio dalle ore 17 alle 23, presso la mensa della scuola media, via Don Zamboni 5, "Carnevalonda", grande festa di Carnevale , promossa dai 4 comuni  di Minerbio, Baricella, Malalbergo e Molinella, con la collaborazione di varie associazioni di intrattenimento musicale. Laboratori di giocoleria, trucco, maschere. Rinfresco, e un regalo per chi viene in maschera.

Scritto in Minerbio | Pieve di Cento | S. Pietro in Casaleleggi tutto | letto 1743 volte

Inserito da redazione il Mar, 30/01/2007 - 08:12


Spettacolo benefico a Minerbio

PALAZZO MINERVA ‘05 ‘06
Martedì 6 dicembre ore 21,00
Va in scena lo spettacolo a cura di :
Rosaspina. Un teatro.

Scritto in Minerbioleggi tutto | letto 1618 volte

Inserito da redazione il Mar, 06/12/2005 - 09:39

fonte XML