Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Amici delle vie d'acqua e dei sotterranei di Bologna


Per conoscere la Bologna sotterranea e le sue acque

L’Associazione Amici delle Vie d’Acqua e dei Sotterranei di Bologna nasce nel 1997 e si costituisce tramite atto notarile il 07 dicembre 2001.
Responsabile e recapiti attuali:
www.amicidelleacque.org
Nasce da un folto gruppo di appassionati e di operatori del settore per far conoscere e divulgare le bellezze legate al ciclo delle acque (e non solo) che furono così importanti per tutta l’economia bolognese a partire dall’XI secolo.
E’ stata la prima organizzazione cittadina a far scoprire e ad aprire al pubblico tanti percorsi altrimenti dimenticati e non visibili dall’esterno.
L’Associazione ha per scopi esclusivi la promozione e lo sviluppo della conoscenza della storia idraulica, dei sotterranei e delle bellezze nascoste della città di Bologna e dei suoi dintorni.
L’Associazione si pone lo scopo di fornire supporto scientifico, didattico, storico e culturale ad Enti, Università e Scuole, è apolitica, apartitica e transnazionale con numerosi rapporti con altri gruppi e associazioni per la tutela architettonica del territorio italiano ed europeo.
Organizza e promuove manifestazioni ed eventi di ogni tipo, quali convegni, seminari, incontri culturali, rassegne, meetings, mostre, iniziative benefiche finalizzate alla migliore diffusione della conoscenza, dell’origine e dell’evoluzione delle Vie d’Acqua interne e dei siti sotterranei.
La prossima iniziativa è martedì 8 aprile 2009 alle ore 17,00, il Prof.Marco Carpani terrà una videoconferenza  a Bologna alla Sala del Baraccano sul ciclo delle acque, con proiezione di foto dell'archivio dell'Associazione

Le visite guidate si effettuano tutti i giorni previa telefonata al n. 339 8393099

Scritto in Amici delle vie d'acqua e dei sotterranei di Bolognaleggi tutto | letto 1627 volte

Inserito da redazione il Gio, 2009-04-02 06:03

fonte XML