Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Convenzione con l'Istituzione Villa Smeraldi


Approvata in prima istanza il 13/04/2004 e rinnovata per il 2005
Per l'utilizzo periodico di spazi e per la Biblioteca

  Prot. n. del Progr. n. /05 Istituzione Villa Smeraldi - Museo Civiltà Contadina PROVINCIA DI BOLOGNA ISTITUZIONE VILLA SMERALDI - MUSEO CIVILTA' CONTADINA S. Marino di Bentivoglio

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO PERIODICO DI SPAZI DI VILLA SMERALDI E IL DEPOSITO DI UNA RACCOLTA DI LIBRI. S. Marino di Bentivoglio,

Con la presente privata scrittura da valere ad ogni effetto di legge TRA la Provincia di Bologna - Istituzione Villa Smeraldi - Museo della Civiltà Contadina, con sede in S. Marino di Bentivoglio (BO), via Sammarina n. 35 (codice fiscale 80022230371) rappresentata dal Direttore dell'Istituzione Dott. Silvio Fronzoni, nato a Parma l'11/11/1948, domiciliato per la carica presso la Sede dell'Istituzione, legittimato a sottoscrivere il presente atto in forza dell'art. 107, 3° comma del D.L. 267/00 e dell'art. 26 del Regolamento dell'Istituzione, in esecuzione della delibera del Consiglio di Amministrazione n. 4/2005 del 26/01/2005il Gruppo di Studi della Pianura del Reno - Associazione Culturale No Profit, con sede legale in Castello d'Argile, via Europa Unita nr. 7 (codice fiscale91221180374) rappresentata dal Presidente Sig.ra Magda Barbieri, nata a Bentivoglio (BO) il 13/04/1940, domiciliata per la carica presso la sua abitazione, legittimata a sottoscrivere ai sensi dello Statuto dell'Associazione

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: Oggetto e finalità della convenzione L'Istituzione Villa Smeraldi concede al Gruppo di Studi della Pianura del Reno la possibilità di utilizzare periodicamente a titolo gratuito e negli orari degli uffici dell'Istituzione, alcuni locali di Villa Smeraldi, per l'attività istituzionale e amministrativa del Gruppo stesso secondo un calendario stabilito concordemente. L'Istituzione, inoltre, concede ospitalità, con rimborso delle spese - salvo il caso di iniziative promosse unitamente - a manifestazioni, convegni, incontri organizzate dal Gruppo di Studi della Pianura del Reno secondo un calendario concordato.L'Istituzione continua ad accogliere infine in deposito presso la sede della propria biblioteca la raccolta di libri del Gruppo di Studi della Pianura del Reno (di cui all'elenco allegato alla convenzione stipulata in data 13/04/2004 prot. 32/04) per permetterne la consultazione a studiosi e studenti nell'orario di apertura al pubblico nonché il prestito - previa apposita regolamentazione - ai soci del Gruppo. Dei nuclei librari che, nei limiti del possibile, verranno ad arricchirla nel corso del 2005, verranno redatti appositi verbali di consegna che saranno allegati alla presente convenzione

.REFERENTE Il Gruppo di Studi della Pianura del Reno si impegna ad individuare la figura del referente al quale l'Istituzione Villa Smeraldi potrà rapportarsi.

MOTIVAZIONI PER UTILIZZO LOCALI Il Gruppo di Studi della Pianura del Reno si obbliga ad utilizzare gli spazi esclusivamente per i propri fini istituzionali e a concordare con l'Istituzione Villa Smeraldi orari e date per eventuali manifestazioni, convegni, riunioni, seminari. Il Gruppo di Studi si assume direttamente ogni responsabilità inerente e conseguente allo svolgimento della propria attività negli spazi concessi

RIPRISTINO LOCALI DANNEGGIATI Il Gruppo di Studi si impegna a non danneggiare o deteriorare in alcun modo i locali, gli impianti e il mobilio e, in ogni caso, a rimettere nel primitivo stato quanto danneggiato, con assoluta urgenza o, eventualmente, a provvedere alla spesa che l'Istituzione dovrà sostenere per la riparazione o il ripristino di quanto danneggiato.

 MODIFICA ORARI L'Associazione si impegna ad accettare ogni modifica degli orari e delle giornate preventivamente concordate in relazione alle esigenze dell'attività culturale dell'Istituzione. DURATA La convenzione ha durata annuale con decorrenza dalla data della presente scrittura ed è rinnovabile. CONTROVERSIE La definizione di eventuali controversie scaturenti dalla presente convenzione viene deferita al Foro di Bologna.

 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell'art. 10 della L. n. 675/96, il trattamento dei dati, contenuti nella presente convenzione, avverrà esclusivamente per lo svolgimento delle attività e per l'assolvimento degli obblighi previsti dalla legislazione vigente.

SPESE CONTRATTUALI Tutte le spese inerenti la stipula della presente convenzione sono a carico del Gruppo di Studi della Pianura del Reno.

 REGISTRAZIONE Ai sensi dell'art. 5 del DPR 26.04.1986, n. 131, il presente atto sarà sottoposto a registrazione solo in caso d'uso. Per tutto quanto non stabilito dalla presente convenzione si applicano in quanto compatibili le norme sul Regolamento Provinciale per la disciplina dei contratti e le disposizioni del Codice Civile in materia di comodato agli artt. 1803 e seguenti. In fede ed a piena conferma di quanto sopra, le Parti si sottoscrivono come segue:

GRUPPO DI STUDI DELLA PIANURA DEL RENO IL PRESIDENTE (Sig.ra Magda Barbieri) PROVINCIA DI BOLOGNA ISTITUZIONE VILLA SMERALDI MUSEO CIVILTA' CONTADINA IL DIRETTORE (Dott. Silvio Fronzoni)

Scritto in Verbali di Consigli e Assembleeinvia ad un amico | letto 2184 volte

Inserito da redazione il Sab, 2005-03-12 05:19