Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Successo del Convegno a Baricella. Note del presidente


Ha avuto pieno successo, la sera del 9 ottobre scorso, il convegno intitolato "Dolce come lo zucchero. La barbabietola, una radice comune tra Europa e bacino del Mediterraneo", promosso e organizzato dal nostro Gruppo di studi, col patrocinio del Comune di Baricella e la collaborazione della Co Pro B di Minerbio e del Museo della civiltà contadina di S. Marino di Bentivoglio.
E' intervenuto un pubblico numeroso e attento, che ha mostrato di apprezzare le ottime relazioni degli esperti chiamati ad illustrare i vari aspetti storici, economici e alimentari della coltivazione della barbabietola e della fabbricazione e del consumo dello zucchero: il prof. Giorgio Mantovani, il dott. Francesco Fabbri, il maestro Gastone Quadri e la dott.ssa Rosalba Giofrè.

Ha certamente contribuito alla buona riuscita della serata il moderatore , dott. Sergio Bertuzzi, nostro socio, che ha tenuto il filo conduttore tra le relazioni e le varie ed appropriate domande del pubblico, arricchendo il dibattito con osservazioni e riflessioni dettate dalla propria esperienza nel settore saccarifero.
Sono risultate gradite anche le due piccole mostre che facevano da sfondo al Convegno, una all'interno dell'Auditorium con materiali informativi sulla nascita e lo sviluppo dei zuccherifici (forniti dal Museo) e l'altra nell'atrio con ricette di dolci tipici e con una collezione di bustine di zucchero di varie parti del mondo, a testimonianza della diffusione e degli usi di questo fondamentale alimento .

L'Amministrazione comunale di Baricella, rappresentata dall'Assessore Gloria Bedeschi, ha mostrato di apprezzare la nostra iniziativa, tanto che ci ha chiesto di lasciare i materiali in mostra per tutta la settimana , fino alla conclusione della locale "Fire di sdazz", per dar modo di vederli ad un pubblico più vasto.

Un grazie va al vicepresidente Mauro Fizzoni, di Baricella, che ha collaborato fattivamente all'organizzazione del convegno; e va segnalata positivamente anche la presenza di vari soci, venuti anche da lontano, dando così sostegno e incoraggiamento all'attività del Gruppo di studi: Angela Abbati, Anna Fini, Tullio Calori e signora, Vincenzo Tugnoli e signora, Luciano Manini, Antonio Bonomi.
 
 La presidente Magda Barbieri

Scritto in Convegniinvia ad un amico | letto 2919 volte

Inserito da redazione il Dom, 2004-10-17 15:02