Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Giornate FAI di primavera


Sabato 21 e domenica 22 marzo 2015 tornano le Giornate FAI di Primavera, lo storico appuntamento del FAI giunto alla 23ª edizione, che apre al pubblico chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, studi televisivi, testimonianze di archeologia industriale, persino caserme, archivi musicali e scuole militari.
Quest'anno saranno oltre 780 i luoghi aperti in tutte le regioni italiane, con visite a contributo libero.
I luoghi che sarà possibile visitare sono quindi moltissimi. Qualche esempio: a Matera verrà eccezionalmente aperta la Cattedrale, chiusa al pubblico da 15 anni per i lavori di restauro, a Roma ci sarà la straordinaria apertura di Palazzo Chigi, sede del Governo Italiano, a Milano sarà eccezionalmente aperta la Scuola Militare Teullè, nata nel 1802, la più antica delle istituzioni napoleoniche tuttora esistenti in città.
Quest'anno le Giornate FAI di Primavera chiudono "Ricordiamoci di salvare l'Italia", la settimana di raccolta fondi dedicata dalla Rai ai beni culturali in collaborazione con il FAI.
*** I programmi in dettaglio per le province di Bologna, Ferrara e Modena sono leggibili ai link: http://www.fondoambiente.it/Attivita-FAI/Index.aspx?q=giornate-fai-di-primavera-780-luoghi-aperti#sthash.ujz0SkEp.dpuf
http://www.giornatefai.it/LUOGHI#reg:emilia%20romagna,prov:bologna

http://www.giornatefai.it/LUOGHI#prov:ferrara
http://www.giornatefai.it/LUOGHI#prov:modena

Scritto in Bolognainvia ad un amico | letto 1004 volte

Inserito da redazione il Lun, 2015-03-16 11:04