Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Il Museo della civiltà contadina ora ha una Guida


Martedì 13 gennaio 2015 alle ore 18.00 presso la Libreria Coop Ambasciatori di Via Orefici a Bologna
- Presentazione della GUIDA AL MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA (in italiano e in inglese).
Intervengono Dede Auregli direttore dell'Istituzione museale, Antonio Bagnoli editore, Erika Ferranti sindaco di Bentivoglio e Massimo Montanari, docente di storia medievale e storia dell'alimentazione dell'Università di Bologna.
Lo storico complesso di Villa Smeraldi - immerso in uno splendido parco all'inglese nelle campagne di San Marino di Bentivoglio - ospita il Museo della Civiltà contadina, una delle prime e più importanti collezioni italiane di testimonianze materiali del lavoro e della vita contadina; i materiali (reperti e strumenti, foto e documenti d'archivio, testi) attestano la vita nelle campagne della pianura bolognese fino alla metà del Novecento, indagata in un'ottica socioeconomica e antropologica. Il Museo promuove - in collaborazione con l'Università, i Comuni e le associazioni culturali del territorio - iniziative divulgative e didattiche per le scuole e il pubblico e importanti progetti di studio e ricerca sulla civiltà rurale del territorio, con particolare attenzione per la storia economica e sociale e il dialetto. A distanza di molti anni dalla sua apertura (1973) oggi finalmente vede la luce anche lo strumento indispensabile della sua guida cartacea, una memoria tascabile di quanto si può vedere al museo: il parco, la villa, gli edifici che contengono le diverse sezioni, il pomario, la locanda.
*** Maggiori informazioni al sito http://www.museociviltacontadina.bo.it/


Scritto in Museo della Civiltà contadina S. Marino di Bentivoglioinvia ad un amico | letto 845 volte

Inserito da redazione il Dom, 2015-01-11 15:50