Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

News letter del 23/01/2014


Gent.mi amici del Gruppo di studi pianura del Reno
il 2014 inizia con  varie opportunità  di fare e ricevere cultura e informazioni, anche attraverso il nostro sito.
Segnaliamo quindi alcuni eventi che potrebbero meritare la vostra attenzione, da approfondire su www.pianurareno.org .
1) CORSI
Continuano i Corsi previsti nel programma della Libera università di Pieve di Cento e Castello d'Argile, di cui il prossimo dedicato a "la  via dell'incenso e delle spezie", tra storia e mito, in febbraio a Castello d'Argile.
Proseguono le letture  del Paradiso di Dante, a S. Giorgio di Piano i martedì .
Vari i corsi interessanti proposti dall'UAC di Cento. Vedere programmi attraverso i link sul nostro sito
2) E' aperta la raccolta di materiali , documenti, foto per l'iniziativa “Cerca nel cassetto” per realizzare una mappa digitale della memoria del lavoro contadino.
3)
Il prossimo week end, dal 24 al 26 gennaio, a Bologna sarà tutto dedicato all'arte, quella moderna in Arte Fiera e pure quella classica negli itinerari di Art City
4) Il 27 gennaio è,  come sempre  per convenzione internazionale, il giorno della Memoria dell'Olocausto. Iniziative di  commemorazione in vari comuni, nella stessa giornata o giorni vicini,  tra cui segnaliamo  quelle di Cento e frazioni e di Castello d'Argile.
5) “Guercino e la musica. Opere di Carlo Bononi, Guercino, Cesare Gennari"
 è il titolo della mostra organizzata dal Comune di Cento, Assessorato alla Cultura e al Turismo e Pinacoteca Civica, e allestita nel Salone di Rappresentanza della Cassa di Risparmio di Cento (Corso Guercino 32) dal 24 gennaio al 9 marzo 2014.
Inoltre è  prevista per febbraio-marzo una serie di concerti e conferenze collegate al tema. Da vedere il programma dettagliato sul sito.
6) Tra le presentazioni di libri, ricordiamo quella del libro di Maurizio Garuti  "Fratelli d'Emilia", stasera a Bentivoglio e quella del volume illustrato da Massimo Brunelli  "Ricerche sulla Montagnola di Bologna. Le fortezze papali, le ghiacciaie, i rifugi antiaerei", che sarà presentato a  Granarolo dell'Emilia, domani sera 24 gennaio
7) La recente abrogazione della legge regionale n.45 del 1994, che prevedeva sostegno e valorizzazione dei dialetti e della cultura  di tradizione locale, sta suscitando proteste  da parte di vari esponenti della cultura e del mondo politico. Chi ha qualche incarico  e possibilità, se crede, potrebbe  valutare come unirsi  a queste proteste per  ripristinare  la legge abrogata.

Scritto in Newsletter-Archivioinvia ad un amico | letto 1172 volte

Inserito da redazione il Sab, 2014-04-05 06:40