Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

L'Encyclopédie di Diderot in mostra


Da sabato 21 dicembre, alla Rocca di Cento
mostra bibliografica “Illuminante Diderot! L’Encyclopédie a 300 anni dalla nascita di Diderot. Un nuovo modo di vedere il mondo”.

In occasione del trecentesimo anniversario della nascita di Denis Diderot (1713-1784) e della riapertura al pubblico delle sale della Rocca di Cento, l'Assessorato alla Cultura del Comune di Cento promuove questa importante mostra.
Sono esposti
parte dei volumi dell’Encyclopédie nell’edizione di Livorno del 1770 conservati nel Fondo Antico della Biblioteca Civica Patrimonio Studi e una sessantina di stampe, sempre tratte dall’opera di Diderot, facenti parte di una collezione privata centese.
I 35 volumi (compresi i 13 contenenti le splendide
Tavole esplicative) dell'Encyclopédie (pubblicati in Francia fra il 1751 e il 1773) incarnano l'apice intellettuale del Secolo dei Lumi. Una summa del sapere umano (oltre 70.000 voci), compilata ed ordinata in maniera sistematica e scientifica, scritta nella lingua nazionale, il francese, e non più nella lingua dotta per eccellenza cioè il latino (ma ci piace qui ricordare che la prima opera enciclopedica moderna, la Biblioteca Universale Sacro Profana, fu pubblicata in italiano, a Venezia, nel 1701 da Padre Coronelli).
Diderot e D'Alembert, massimi esponenti dell’Illuminismo, seguirono personalmente la redazione e la pubblicazione del testo. Diderot contribuì direttamente alla stesura di almeno 1000 voci.
** La mostra rimarrà
aperta fino al 16 febbraio 2014 nei seguenti giorni ed orari:
venerdì, dalle 15.30 alle 19.00; sabato, domenica e festivi, ore 10.00 – 13.00 e 15.30 – 19.00.
Ingresso libero.

Scritto in Cento (Fe)invia ad un amico | letto 811 volte

Inserito da redazione il Ven, 2013-12-27 16:56