Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Festa della Storia 2013


Noi: storia e futuro X edizione della Festa internazionale della Storia
dal 19 al 27 ottobre 2013

Multiforme manifestazione a carattere nazionale e internazionale che rende Bologna "capitale della Storia" mettendo in vetrina forme di promozione e diffusione della sua conoscenza condotte in Italia e nel mondo.
Nelle aule, nei teatri, nei musei, nelle chiese, nelle sale pubbliche, nelle strade e nelle piazze, si affrontano con lezioni, conferenze, dibattiti, concerti, spettacoli e mostre i temi che legano i vissuti personali e collettivi alle vicende presenti e future.
Caratteristica peculiare e comune delle giornate bolognesi è il ruolo delle scuole, dell’Università, degli enti e delle associazioni culturali che, accanto ai grandi esperti e studiosi di richiamo, possono esibire ciò che hanno acquisito durante attività di ricerca volte a recuperare le radici del presente, valorizzando la storia della città e del territorio o mettendo a fuoco grandi temi storici.
Nelle nove edizioni precedenti si sono tenuti 1.799 eventi, le presenze sono state complessivamente 385.016, i soggetti attivi (tra relatori, interpreti, coristi, musicisti) sono stati 15.792. Sono dati che si commentano da soli. La qualità degli eventi, la partecipazione di migliaia di protagonisti e l’ingente quantità di presenze l’hanno resa la più grande manifestazione del genere in Europa.
* A riconoscimento delle sue elevate finalità culturali e della sua qualità scientifica il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha concesso il suo Alto Patronato alla X edizione della "Festa internazionale della Storia".
** Tutto il programma, giorno per giorno su :
http://www.festadellastoria.unibo.it/programma


- Sabato 19 ottobre, alle 10, prenderà il via la IX edizione del Passamano per S. Luca, la rievocazione storica attraverso la quale si ripropone lungo il Portico di San Luca la lunga catena umana che il 17 ottobre del 1677 permise di trasportare sul Colle della Guardia i materiali da costruzione del grande Portico.
L'iniziativa, parte integrante della
Festa della storia, sarà l'occasione anche per la raccolta fondi per il restauro dello storico portico. I successivi appuntamenti e le modalità di raccolta fondi verranno presentate alla città a fine ottobre.

http://www.comune.bo.it/news/san-luca-parte-raccolta-fondi-il-restauro-del-portico-pi-lungo-del-mondo#sthash.8g7c7OWl.dpuf


Scritto in Bolognainvia ad un amico | letto 697 volte

Inserito da redazione il Gio, 2013-10-03 06:46