Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Nuovi libri e quadro del mese a Budrio


- Giovedì 14 marzo , ore 21.00 a Budrio Be TOWERS Book Cafè alle Torri dell’acqua. appuntamento rosa, Budriodonna2013, della rassegna LETTORI DELL'ACQUA
In viaggio con le amiche
Mollate tutto e partite! Non vi resta che fare le valigie *

un libro della giornalista Isa Grassano
Anna Magli,
giornalista e ufficio stampa del Comune di Budrio, converserà con l’autrice e LucreziaArgentiero, giornalista e ideatrice del Pink blog www.amichesiparte.com. Parleremo insieme alle donne presenti delle nostre esperienze di viaggio con le amiche, dei problemi incontrati, dei momenti indimenticabili, delle nostre idee e progetti per le prossime avventure.
- Venerdì 15 marzo 2013 alle ore 20,45 presso la Sala di Lettura di Mezzolara presentazione del libro di CLAUDIO TUGNOLI
GLI ANNI RIAPPARSI IN UMILTA' DI GLORIA
, poesie in dialetto budriese **
Conversazione con l'autore e letture a cura di
Tiziano Casella
- Domenica 17 marzo 2013
alle ore 16 in Pinacoteca Civica, via Mentana 32 Budrio verrà presentata l'opera di Albrecht Dürer (Norimberga 1471-1528)
Resurrezione di Cristo” della raccolta Disegni e stampe.
Valentina Volta, storica dell'arte, interverrà sul tema della raffigurazione della "Resurrezione", Susan Williams, artista, introdurrà le tecniche incisorie.
L'incontro si inserisce nella rassegna "Il Quadro del Mese" promossa dai Musei Civici di Budrio e, al termine della conferenza, sarà offerto il the grazie al contributo di Panificio Bosi e Orologio Cafe'. La partecipazione è libera e gratuita.


* IL LIBRO di Isa Grassano

Fuggire da bollette da pagare, panni da stirare, pulizie da fare. Scappare dal lavoro, dalla scuola, dalla famiglia. Un weekend, qualche giorno, un mese. Da sola, come Julia Roberts nel film "Mangia, Prega, Ama", alla ricerca della propria identità smarrita e con la voglia di sognare. Senza trucco, senza tacchi, senza orologio. O con un gruppo, rigorosamente in rosa, a caccia di nuove emozioni, avventure e confidenze. Basta un po' di entusiasmo, un forte desiderio di scoperta e un pizzico di coraggio. Poi, non resta che fare la valigia e scegliere una meta. Che si abbiano venti, quaranta o sessanta anni, la curiosità è sempre la stessa. E la destinazione? Total Pink. Nei colori, nelle atmosfere, nei dettagli. Luoghi al femminile, sicuri, in cui sentirsi a casa, pur viaggiando e visitando il mondo, in modo da ritornare indietro rinnovate, ricaricate. Così si può fare shopping senza sensi di colpa, passando di boutique in boutique. Ma anche lasciarsi coccolare in un hammam riservato alle sole ladies o isolarsi in un albergo da sogno. Partire per andare incontro alle proprie esigenze, ricordando che "il viaggio è solo ciò che ti conduce là dove il tuo cuore è già arrivato".

* *Nota dell'autore Claudio Tugnoli

La memoria della mia infanzia ha una lingua precisa: il dialetto di Budrio (Bologna) e dintorni degli anni cinquanta del XX secolo. Solo dai sei anni di età, frequentando la scuola elementare, ho cominciato a impadronirmi dell'italiano corrente. Ho frequentato il liceo e l'università a Bologna, poi mi sono trasferito in trentino nell'ormai lontano 1977, dedicandomi all'insegnamento nella scuola secondaria e alla carriera universitaria.

Adesso che mio padre e mia madre non ci sono più, e la mia terra è lontana anche nel tempo, avverto l'urgenza di trattenere quel mondo d'affetti, persone e circostanze che sono stati per me i maestri di vita.Spero anche di contribuire alla conservazione del patrimonio linguistico dell'area in cui sono nato e vissuto (Budrio, Vedrana, Mezzolara) e di cui ho conservato il lessico e le espressioni idiomatiche.

Scritto in Budrioinvia ad un amico | letto 1257 volte

Inserito da redazione il Gio, 2013-03-14 06:51