Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Incontri e un corso per la legalità


Sabato 10 novembre 2012, a S. Pietro in Casale Museo Casa Frabboni, via Matteotti 137
- ore 19,30 l’aperitivo della legalità in cui verranno offerti prodotti delle Cooperative che lavorano terreni confiscati alle mafie, e proiettato il cortometraggo che racconta le esperienze dei ragazzi e delle ragazze residenti nei comuni del Distretto Pianura Est che hanno partecipato nell’estate 2012 ai campi della legalità.
- ore 21: Giovanni Tizian presenta
Gotica.'Ndrangheta, mafia e camorra oltrepassano la linea
Il Nord, come il Sud, in un’Italia unita dallo stesso predominio, quello delle mafie
Giovanni Tizian è un giornalista calabrese di 29 anni emigrato a dodici a
Nel 1988 il nonno vide bruciare la sua fabbrica perché si rifiutò di pagare il pizzo. Nel 1989 fu ucciso il padre di Giovanni, un bancario integerrimo e onesto, mentre faceva ritorno a casa. Così nel 1992 la decisione di andare via dalla Calabria.
Laureato in criminologia presso l'Università di Bologna, ha iniziato a scrivere con la Gazzetta di Modena nel 2006 (con cui collabora tutt'ora), per la quale si è occupato di infiltrazioni mafiose conducendo numerose inchieste giornalistiche sul clan dei Casalesi. Ha scritto per il portale d'inchiesta Rivistaonline.com e Libera Informazione. Oggi scrive per il mensile Narcomafie e per i quotidiani on line Lettera43.it e Linkiesta.it.
Al giornalismo ha affiancato l'impegno civile e sociale; fa parte dell'associazione daSud, l'associazione antimafia con sede a Roma costituita nel 2005 da giovani emigranti meridionali che non hanno intenzione di lasciare le loro terre in mano alle cosche.
Oggi vive sotto scorta.

L'incontro con Giovanni Tizian è uno degli appuntamenti del progetto “ La Cultura della Legalità”, promosso dai Comuni dell’Unione Reno Galliera e dalla Regione Emilia Romagna in collaborazione con le associazioni ARCI, Avviso Pubblico e Libera. Esso ha come obiettivo principale quello di concorrere allo sviluppo di una cittadinanza attiva e responsabile, attraverso la promozione coordinata di interventi volti a prevenire i rischi di infiltrazione criminale nel territorio regionale.
I
ngresso libero
** Sono in programma anche due giorni di formazione per giovani e giovani amministratori sui temi della legalità che si terrà a San Pietro in Casale il 10 e l’11 novembre 2012 (*).
Il progetto sovradistrettuale "Il futuro volta le spalle alle mafie 2" finanziato attraverso i fondi della L.R.14/2008 prevede, tra le sue azioni, la realizzazione di un percorso di formazione rivolto a giovani Amministratori e giovani del territorio sui temi della legalità.


L’intento è di coinvolgere amministratori under 35, studenti delle scuole superiori, militanti di associazioni del territorio, ragazzi e ragazze che hanno preso parte ai campi della legalità ma anche giovani cittadini, per approfondire il tema del radicamento delle mafie al nord (con particolare riferimento all’Emilia-Romagna) e confrontarsi sulle buone pratiche da poter mettere in atto, nell’ottica di trovare insieme strumenti concreti dell’antimafia ponendo l’accento sull’azione, sugli interventi virtuosi messi in campo per fronteggiare la criminalità organizzata.

(*) Programma:

- SABATO 10 NOVEMBRE 2012, Museo Casa Frabboni-
Dalle ore 15 alle 17
· I Beni confiscati in Emilia Romagna

Interviene Gaetano Alessi, autore de Il dossier sulle mafie in Emilia Romagna”
Dalle 17.00 alle 17.30 · Pausa
Dalle 17.30 alle 19.30 · I sistemi di corruzione nelle Pubbliche Amministrazioni
Interviene Andrea Capitoti, presidente di Avviso Pubblico
Seguono l'aperitivo della legalità e l'incontro con Tizian sopra citati
- DOMENICA 11 NOVEMBRE 2012 (Biblioteca Comunale M. Luzi – Via Matteotti 123- San Pietro in Casale)
Dalle 10.00 alle 13.00 Focus Group tematici paralleli: Buone prassi: cosa si può fare?
· I Beni confiscati e le Pubbliche Amministrazioni .

Interviene Alessandro Cobianchi (Responsabile Legalità Democratica Arci) e un referente di Libera Parma
· I sistemi di corruzione nelle Pubbliche Amministrazioni.
Interviene Maria Ferrucci, Sindaca di Corsico (Mi)
Dalle 13.00 alle 14.00 · Pausa pranzo
Dalle 14.00 alle 16.00 · Restituzione del lavoro dei focus group e conclusioni.

Info: Giorgia Govoni Servizio Cultura e Sport Comune di San Pietro in Casale  tel. 051.6669525 fax 051.6669533 email cultura@comune.san-pietro-in-casale.bo.it     www.comune.san-pietro-in-casale.bo.it
Siti dei Comuni di: Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Castello d'Argile, Castel Maggiore, Castenaso, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella,




Scritto in S. Pietro in Casaleinvia ad un amico | letto 1059 volte

Inserito da redazione il Mar, 2012-10-30 16:37