Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Il MAF compie 30 anni e fa festa


Il MAF compie trent’anni e li festeggia nella sede di S. Bartolomeo in bosco (FE), via Imperiale 263
Risale a trent’anni fa, al 1982, il rapporto tra il Comune di Ferrara e Guido Scaramagli per la gestione del Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese (oggi MAF).
Da allora molta strada è stata percorsa e il “Centro”, grazie a questo basilare rapporto istituzionale,
ha assunto una significativa identificazione museale, che lo ha condotto nel tempo a connotarsi come la più importante struttura del territorio ferrarese e tra le più importanti in ambito regionale.
Il tema che il MAF ha scelto per celebrare questo importante percorso è l’alimentazione e spazierà dalla scoperta della cultura tradizionale alla suggestione delle nuove esperienze gastronomiche. Il tutto in un inconsueto abbinamento tra auto storiche, conversazioni sull’alimentazione, dimostrazioni gastronomiche e assaggi dei prodotti genuini della terra ferrarese.
- Domenica 7 ottobre, dalle 15, le auto storiche dell’Officina Ferrarese faranno il loro arrivo alla struttura museale e daranno simbolicamente inizio ad una giornata che si preannuncia densa di piacevoli sorprese e curiosità.
Dopo il saluto delle autorità, Pier Carlo Scaramagli, presidente del MAF, parlerà su
Il MAF, oggi e domani”.
Farà seguito un intervento di Gian Paolo Borghi sul percorso evolutivo del MAF, quindi sarà la volta della presentazione della mostra fotografica “Tramonti” di Aniceto Antilopi.
L’Officina Ferrarese intratterrà poi i partecipanti illustrando le auto storiche e spiegando le ragioni della loro esposizione al MAF.
L’alimentazione sarà il clou della giornata grazie a due interventi di elevato spessore: una relazione di Michele Rubbini su buona alimentazione e tradizione alimentare e una lezione di Giovanni Padricelli sull’arte ferrarese in cucina, illustrata da dimostrazioni pratiche degli studenti dell’Istituto Alberghiero “Orio Vergani” di Ferrara.
Il tradizionale buffet con cibi ferraresi fra tradizione e innovazione farà degna chiusura alla giornata e sarà, come al solito, riservato a tutti i partecipanti.
Con questa iniziativa il MAF aderisce anche alla Giornata Mondiale dell’Alimentazione nell’ambito del calendario-programma redatto dall’Amministrazione Provinciale di Ferrara.
Le proposte culturali sono state coordinate dal Comune di Ferrara, dal MAF e dall’Associazione omonima, con la collaborazione dell’ Officina Ferrarese e dell’Istituto Alberghiero “Orio Vergani”.
www.mondoagricoloferrarese.it -info@mondoagricoloferrarese.it


Scritto in MAF. Centro documentazione Mondo Agricolo Ferrareseinvia ad un amico | letto 817 volte

Inserito da redazione il Lun, 2012-10-01 04:43