Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Luigi Ferdinando Marsili e il Museo di Palazzo Poggi


A trecento anni dalla nascita (1712)  dell'Istituto delle Scienze e delle Arti di Bologna, il Museo di Palazzo Poggi , Via Zamboni 33, celebra l'attività scientifica e politica del suo fondatore Luigi Ferdinando Marsili (1658-1730) con un'esposizione, nuovi allestimenti e ricerche dedicate alla figura dell'illustre e poliedrico scienziato bolognese.
Nobile, soldato, diplomatico, viaggiatore, uomo di scienza, cosmopolita per vocazione, Marsili fu figura eminente nel panorama scientifico dell'Europa dei Lumi.
Se il percorso della vita del conte bolognese Luigi Ferdinando Marsili attraversò una gamma di esperienze intellettuali ed operative, scientifiche ed organizzative, il cui tratto distintivo, comunque, rimase sempre uno sguardo oltre il saputo e l’acquisito, senza dubbio fu nell’approfondimento dell’“arte militare” che concentrò l’essenza di un sapere fatto di intrecci molteplici fra conoscenze disciplinari diverse, vivificate da una costante esigenza “sperimentale” e da un insopprimibile impulso “didattico”.
La mostra e il volume di saggi che la accompagna, danno conto dello stretto rapporto che si poneva in lui tra il naturalista, il geografo, il matematico e l’ingegnere militare. Strumenti scientifici, modelli di piazzeforti e di artiglierie, quadri e ritratti, trattati, manuali e disegni dedicati alle fortificazioni, fanno da sfondo a una ricostruzione che non interessa la storia militare in senso stretto, ma chiama in causa la cultura di un’epoca di passaggio, quella della “crisi della coscienza europea” della quale Marsili fu un indiscusso protagonista.
Dal 20 Aprile al 4 Novembre 2012 Orari dal martedì al venerdì: 10-13 e 14-16, sabato, domenica e festivi: 10.30-13.30 e 14.30-17.30. ingresso € 3/1
Informazioni: Museo di Palazzo Poggi tel. 051 2099398 – 2099610
* Anche il Museo Civico Medievale e il Museo Civico Archeologico partecipano con una doppia esposizione alle iniziative legate al Terzo Centenario della fondazione dell’Istituto delle Scienze, realizzate in collaborazione con il Museo di Palazzo Poggi.
Le due mostre proseguiranno fino al 4 novembre prossimo,
- Al Museo Medievale la mostra “Invincibili” Ottomani. Armi ed insegne turche nelle raccolte del Museo Civico Medievale espone le “armi turchesche” provenienti dalla raccolta del generale Marsili, confluite nei fondi del museo. Curata da Mark Gregory D’Apuzzo e da Massimo Medica, l’esposizione offre l’occasione per visionare anche importanti pezzi sconosciuti al pubblico, poiché abitualmente conservati nei depositi.
- Al Museo Archeologico la mostra MILITARIS SUPPELLEX. Luigi Ferdinando Marsili e gli armamenti dell’antichità, a cura di Marinella Marchesi e Paola Giovetti, presenta parte della ricca collezione archeologica di Marsili, già esposta nella “Stanza delle Antichità” dell’Istituto delle Scienze e composta da materiali egizi, etruschi, greci e, in maggior numero, romani; la collezione confluì nel patrimonio del Museo Civico Archeologico di Bologna nel 1881.
http://informa.comune.bologna.it/iperbole/cultura/eventi/38934/offset/0/id/51107
http://informa.comune.bologna.it/iperbole/cultura/articoli/8565/id/51072

Scritto in Bolognainvia ad un amico | letto 1237 volte

Inserito da redazione il Ven, 2012-05-04 06:29