Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Restaurato il monumento ai Martiri dell'Indipendenza, alla Certosa


Giovedì 5 aprile 2012, ore 13 alla Certosa di Bologna, via della Certosa (ingresso Chiesa) inaugurazione e presentazione alla stampa del restauro del

Monumento ai Martiri dell'Indipendenza, di Carlo Monari,
collocato nel fondo della Sala delle Tombe della Certosa (opera del 1867).
Intervengono:
Francesca Bruni
, Capo Dipartimento Cultura e Scuola e Direttore Istituzione Musei Civici del Comune di Bologna, Fabio Alberto Roversi Monaco, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna Otello Sangiorgi, Responsabile Museo civico del Risorgimento
Saranno inoltre presenti: Roberto Martorelli (Museo civico del Risorgimento) e il Laboratorio Etra Restauri, che ha eseguito il restauro del monumento.
Il Monumento ai Martiri dell'Indipendenza assume un importante ruolo «didattico», anche se la sua collocazione, nel cimitero e non nella città dei vivi, fu al centro di grandi discussioni, e venne decisa per una curiosa ragione: il leone, simbolo di Bologna, non poteva rappresentare degnamente la città mostrandosi dolorosamente ferito dalle armi nemiche, ora che queste erano state definitivamente sconfitte e scacciate. A questa vittoria venne così dedicato il grande monumento al Popolano sulla scalea della Montagnola, in piazza Otto agosto 1848; all'opera di Monari si riservò invece il compito di commemorare i martiri del Risorgimento locale. Da qui la sua collocazione.

Il recupero ha consentito di riconsegnare alla città l'unico monumento risorgimentale 'collettivo', in quanto gli altri gruppi collocati per le vie e le piazze della città sono dedicati a singoli eventi o eroi
dell'epopea nazionale. L'importante cantiere di restauro, che ha interessato anche la parte architettonica che lo accoglie, conclude di fatto i restauri dei monumenti bolognesi dedicati all'unità nazionale in occasione del 150° dell'Unità d'Italia.
Info: Museo civico del Risorgimento tel. 051 347592 – 225583
www.comune.bologna.it/museorisorgimento www.comune.bologna.it/cultura


Scritto in Bologna | Iniziative di Comuni, scuole e associazioniinvia ad un amico | letto 1419 volte

Inserito da redazione il Lun, 2012-04-02 16:47