Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Luoghi dello spirito nelle foto di Antilopi


La sala espositiva del Centro Culturale di Funo ospiterà dal 14 al 28 marzo prossimi la mostra fotografica, di Aniceto Antilopi
Luoghi dello spirito.

Si tratta di una suggestiva esperienza espositiva che sintetizza una sistematica ricerca dell’Autore, tra i più noti fotografi dell’Appennino tosco-emiliano. Luoghi dello spirito indaga con l’obiettivo (e con il cuore) un significativo novero di luoghi di culto dell’Appennino bolognese, risalenti ad epoche diverse, ma tutti contraddistinti da atmosfere particolari, in una felice simbiosi tra sacro e natura.
Scrive opportunamente l’Autore in una nota introduttiva alla mostra: “Le chiese sono luoghi particolari, l’aria che le circonda è particolare e non importa se tu credi o non credi. Non sono luoghi come tutti gli altri, anche se sono segnati solo da qualche pietra, anche se quello che immagini è più di quello, che vedi. A seconda di come sei, trasmettono un’inquietudine misteriosa e sottile… o una grande pace. Però rivelano sempre la storia e lo spirito di chi le ha volute e amate”.
Promossa dal Comune di Argelato in collaborazione con “Voli. Educazione, biblioteche, immagini”, è liberamente visitabile, da martedì a sabato, negli orari di apertura della biblioteca :martedì, mercoledì, giovedì, venerdì 14.30-19.00 // giovedì e sabato 9.30-12.30 .
* Per informazioni: Biblioteca Centro Culturale , Via Don Pasti, 80 Funo di Argelato (BO) Tel. 051/6646430   e-mail: biblioteca.funo@comune.argelato.bo.it

Scritto in Argelatoinvia ad un amico | letto 1019 volte

Inserito da redazione il Lun, 2012-03-12 08:31