Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Si ricorda Laura Bassi, prima docente universitaria nel mondo


Nel 2011 ricorre il trecentesimo anniversario della nascita di Laura Maria Caterina Bassi, prima donna docente universitaria del mondo, nata a Bologna il 29 ottobre 1711.
Nel 1732, il Senato e l’Università di Bologna, dopo averle conferito una laurea in Filosofia, le assegnarono una cattedra stipendiata, ma onoraria, in tempi in cui le donne erano ovunque escluse dagli studi e dalle professioni intellettuali. Nello stesso anno fu cooptata come socia nell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna, un consesso fino ad allora solo maschile.
Laura Bassi condusse un’instancabile lotta per ottenere pari condizioni nell’insegnamento e percorse una carriera intellettuale e professionale nell’ambito di istituzioni pubbliche di ricerca e insegnamento in un periodo in cui, in Italia e nel mondo, le università e le accademie erano mondi senza donne.
Iniziative prossime
- 26 Ottobre 2011 ore 18 Biblioteca d'Arte e di Storia di San Giorgio in Poggiale,
Via Nazario Sauro, 22
Mostra e presentazione del libro:
Laura Bassi, Minerva Bolognese
Graziano Campanini e Grazia Verasani
conversano con gli autori Alessandro Battara, Marta Cavazza, Marta Franceschini. È un libro illustrato della collezione “Sotto i portici” a cura di Tiziana Roversi e…
- Dal 28 al 29 Ottobre 2011
Aula magna UNIBO - Facoltà di Scienze della Formazione Via Filippo Re, 6
Convegno internazionale "Donne Docenti. L'eredità di Laura Bassi"

Studiose e studiosi di diversi paesi e ambiti disciplinari affronteranno, in dialogo con il pubblico, luci e ombre dell’evoluzione del ruolo delle donne nella docenza e nella ricerca in Italia,…
ore 9.15 · 18 - Sabato ore 9.30 · 13
- 29 Ottobre 2011 ore 21 Santuario del Corpus Domini
Via Tagliapietre, 19
Concerto per voci e organo in omaggio a Laura Bass
i. Coro femminile del Collegium Musicum dell’Alma MaterNella chiesa in cui è sepolta Laura Bassi saranno eseguite musiche di Felix Mendelssohn, Fanny Hensel Mendelssohn, Gabriel Fauré.
Info da: http://informa.comune.bologna.it/iperbole/cultura/eventi/38934/id/47066

 

- 29 settembre Apertura delle celebrazioni del terzo centenario di Laura Bassi (1711-2011). Inaugurazione della mostra "Laura Bassi e le altre filosofesse di Bologna" alla Fondazione Carisbo - Casa Saraceni Via Farini, 15 (in foto accanto)
Concerto inaugurale “L’arte della variazione” Accademia degli Astrusi Ex Convento di Santa Cristina Piazzetta Giorgio Morandi, 2
- 13 Ottobre 2011 ore 16.30 Liceo Laura Bassi Via Sant'Isaia 35, Bologna
Conferenza: Laura Bassi, scienziata e maestra
Incontro con Marta Cavazza nell’ambito del ciclo I Giovedì del Laura Bassi.

I numerosi studi che negli ultimi anni le sono stati dedicati hanno messo in risalto l’importante ruolo da lei svolto nella diffusione in Italia della filosofia naturale newtoniana e delle ricerche, allora pionieristiche, sull’elettricità. La sua autorevolezza era dovuta alla sua abilità di sperimentatrice, alla sua padronanza delle tecniche del calcolo infinitesimale e alle sue doti didattiche.
L’Università di Bologna, attraverso il proprio
Comitato Pari Opportunità e grazie all’impegno di un folto numero di persone, donne e uomini, convinte della necessità, per l’Ateneo e la città di Bologna, di ricordare la figura di Laura Bassi, intende celebrare questo anniversario con una serie di iniziative ed eventi, rese possibili dal contributo di varie istituzioni interne ed esterne all’Università.


Scritto in Bolognainvia ad un amico | letto 768 volte

Inserito da redazione il Lun, 2011-10-10 04:45