Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Consigli del 12/07/2010 e seguenti


Consiglio Direttivo del 12 luglio 2010. Verbale
si è riunito nella solita sede di Castello d'Argile con il seguente ordine del giorno:
1) Impostazione della ricerca storica locale per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, in collaborazione con il Museo della Civiltà contadina di S. Marino di Bentivoglio. Per l'occasione la l'incontro sarà aperto anche a quanti, simpatizzanti o estranei al Gruppo siano comunque interessati all'argomento o desiderino collaborare.

2) Informazione sulla mostra fotografica itinerante con foto di Franco Ardizzoni sugli edifici rurali del territorio, già pronta e disponibile per future esposizioni a richiesta ( a Galliera ai primi di agosto)

  1. Varie ed eventuali, in particolare per le ipotesi di altre mostre in progetto con quadri sul Reno e foto di torri dell'acqua

Presenti: Magda Barbieri, Mauro Fizzoni, Angela Abbati, Anna Fini, Vincenzo Tugnoli, Filitea Ippoliti, Elisabetta Zambelli Gian Paolo Borghi

Assente giustificato perchè temporaneamente residente in Liguria: Franco Ardizzoni

1) RICERCA STORICA

Si informano i presenti di quanto convenuto nella prima riunione convocata presso il Museo della civiltà contadina il 30 giugno scorso; riunione collegiale dedicata alla messa a punto del programma delle ricerche d'archivio e di storia locale finalizzate alla realizzazione di iniziative, locali ma coordinate, sulla storia dell'insegnamento elementare nella pianura bolognese, per la celebrazione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia.

Per chi non ha potuto essere presente a quell'incontro, si informa che è emersa la disponibilità alle ricerche in archivio per preparare poi una relazione orale e scritta, nel 2011, e selezionare documenti adatti per future mostre locali dove ci sarà collaborazione di Comuni e scuole,  dei seguenti ricercatori volontari:
Angela Abbati per S. Pietro in Casale, Franco Ardizzoni per Galliera, Magda Barbieri per Castello d'Argile, Anna Fini per S. Giorgio di Piano Paolo Antolini per Baricella, Elisabetta Zambelli per Argelato ( e/o Bentivoglio?) Silvia Pinardi e altri della Libera Università di Pieve di Cento e Castello d'Argile, per Pieve di Cento
Altre disponibilità al di fuori del nostro Gruppo sono emerse anche da Budrio e Argenta oltre che dal Gruppo della Stadura di Bentivoglio che collabora col Museo ed è fautore dell'iniziativa.
Il periodo da  esaminare in archivio può partire dal breve Regno d'Italia napoleonica ( 1805 - 1814), quando furono istituite le prime scuole pubbliche in tutti i comuni, per proseguire nella Restaurazione pontificia, e poi negli anni seguenti l'Unità d'Italia, fino all'instaurazione del fascismo, quando l'istruzione passò dai Comuni alla competenza dello Stato. Volendo, se si hanno dati, si può arrivare anche al Dopoguerra, fino ai giorni nostri.
Ogni ricercatore è però libero di scegliere e approfondire la sua ricerca come meglio crede, a seconda del materiale che può trovare.
Si suggerisce anche, per chi volesse intanto informarsi o ripassare la storia del Risorgimento, alcuni libri e siti internet dove può trovare articoli, informazioni e bibliografie:
Mirella D'Ascenzo "La scuola elementare nell'età liberale. Il caso Bologna. 1859-1911". Ed. Clueb-Heuresis 1997. Bologna

(**) L'autrice coordinerà la ricerca.
"Strada Maestra" Rivista edita dalla  Biblioteca comunale di S. Giovanni in Persiceto, n. 42, 1° semestre 1997
Nel nostro sito
www.pianurareno.org alla voce "Speciale 150° dell'Unità d'Italia" c'è già un primo nucleo di articoli e informazioni
Inoltre, su Wikipedia si può trovare in sintesi la Storia dell'istruzione in Italia, con indicazione di tutte le leggi emanate, dal Medioevo ai giorni nostri.

2) MOSTRA FOTOGRAFICA ITINERANTE sugli edifici rurali

Si informa che è già pronta la mostra di foto di Franco Ardizzoni sugli edifici rurali della pianura bolognese. Già scritti anche i testi di accompagnamento, che saranno pubblicati anche sul nostro sito web. La prima esposizione si terrà a Galliera ai primi di agosto in occasione della festa del santo patrono.

3) VARIE

Si valuterà dopo il periodo estivo quando sarà possibile attuare le altre iniziative proposte.

Magda Barbieri

Castello d'Argile 12/07/ 2010

“””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””

Consiglio del 21 settembre 2010. Verbale

Si è riunito nella solita sede di Castello d'Argile per discutere il seguente ordine del giorno:

1) Aggiornamento sulla preparazione della ricerca storica sul 150° dell'Unità d'Italia

2) Definizione dell'organizzazione della serata di presentazione (domenica 17 ottobre) della nuova sede della nostra Biblioteca sociale presso la Biblioteca comunale di Baricella

3) Aggiornamento sulla possibiltà di allestimento della mostra sulle torri dell'acqua a Funo in novembre con le foto di Massimo Brunelli ed eventuale relatore.

4) Aggiornamento sull'iter della mostra fotografica itinerante sulle case rurali (in novembre andrà al MAF di S. Bartolomeo in bosco)

5) Situazione finanziaria del Gruppo

  1. Varie ed eventuali

Presenti: Magda Barbieri, Anna Fini, Angela Abbati, Mauro Fizzoni, Elisabetta Zambelli, Gian Paolo Borghi, Filitea Ippoliti,

Assente giustificato : Franco Ardizzoni

1) AGGIORNAMENTO SU RICERCA STORICA

La presidente informa degli esiti dell'incontro del gruppo di ricerca storica sulla istruzione scolastica tenuto presso Villa Smeraldi il 6 settembre scorso. Rispetto all'incontro precedente sono emerse alcune conferme di disponibilità , sia pur condizionate da problemi di salute, come ad esempio per la ricerca su Budrio ad opera della prof. Lorenza Servetti Donati. Si è ritirato invece Paolo Antolini per sovravvenuti problemi di salute; ma si è dichiarato disponibile a fare ricerca su Baricella il maestro Gastone Quadri. Disponibile a partecipare per Molinella si è dichiarato il dott. Tullio Calori. Confermata la collaborazione di Elisabetta Zambelli per Bentivoglio, visto che di Argelato (per cui pure sarebbe stata disponibile) se ne occupa Anna Maria Martinuzzi per conto del Gruppo della Stadura .

Resta invece scoperto il Comune di Castel Maggiore, in quanto Valerio Montanari , pur invitato, ha declinato l'invito a partecipare per altri impegni. Si proverà a cercare qualcun altro disponibile.

Ogni ricercatore presente all'incontro ha informato dei suoi programmi e problemi. Il direttore del Museo dott. Fronzoni ha informato delle altre iniziative promosse dalla Provincia per il 150° e la prof. D'Ascenzo ha fornito nuove indicazioni sulle fonti da consultare e una bibliografia sul periodo storico risorgimentale, già distribuita ai partecipanti.

I tempi di conclusione della ricerca, non potranno che slittare verso l'inizio dell'anno scolastico 2011, in quanto occorre molto tempo per far ricerca negli archivi.


2) INAUGURAZIONE DELLA NOSTRA BIBLIOTECA SOCIALE A BARICELLA


Mauro Fizzoni informa della organizzazione della inaugurazione della nostra biblioteca sociale, come sezione della Biblioteca Comunale di Baricella, da tempo preparata e il cui allestimento è pronto. La presentazione pubblica si terrà domenica 17 ottobre alle ore 17 ed è parte del programma delle iniziative per la locale annuale Fire di Sdazz. Oltre agli interventi delle autorità locali, ci sarà un intermezzo di spettacolo con la partecipazione di Luciano Manini che presenterà la sua maschera Narzis da Mal Alberg.

3) MOSTRA DI FOTO SULLE TORRI DELL'ACQUA DELLA PIANURA

A causa di sopravvenuti problemi di salute in seguito ad intervento chirurgico, Massimo Brunelli, che doveva curare l'allestimento della mostra con i suoi materiali, ha chiesto il rinvio dell'iniziativa a data da destinarsi. Se ne riparlerà probabilmente nella primvera prossima e la sede potrebbe essere cambiata, invece che a Funo , a villa Beatrice , o nell'atrio del comune di Argelato

  1. MOSTRA FOTOGRAFICA SULLE CASE RURALI

Previo accordo preso da Gian Paolo Borghi con il Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese, la mostra con le foto della case rurali , già esposta a Galliera, sarà allestita presso la sede del MAF a S. Bartolomeo in bosco nel novembre prossimo, con presentazione domenica 7 novembre.

  1. SITUAZIONE FINANZIARIA DEL GRUPPO

La presidente informa delle scarse risorse del Gruppo anche a causa del ritardo nel pagamento delle quote da parte di alcuni soci. Si provvederà ad una lettera di sollecito. E' giunta la comunicazione della erogazione di un contributo di Euro 150 da parte del Comune di Castello d'Argile. Ma non si sa se potrà essere riscosso entro quest'anno, a causa delle note restrizioni per i bilanci comunali.

Dal momento però che le spese sono state ridotte al minimo , anche a causa del rinvio delle iniziative che potevano essere più dispendiose, il bilancio resta in attivo con un po' di riserva nel libretto di risparmio.

Magda Barbieri

Castello d'Argile 21/09/2010

“””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””

Consiglio del 15 dicembre 2010. Verbale

Si è riunito nella solita sede di Castello d'Argile per discutere il seguente ordine del giorno

1) Aggiornamento sull'iniziativa di ricerca storica
2) Aggiornamento sulla situazione finanziaria e adesione soci
3) Prospettive per il 2011
4) Varie ed eventuali

Presenti: Magda Barbieri, Angela Abbati, Anna Fini, Filitea Ippoliti, Mauro Fizzoni, Vincenzo Tugnoli, Elisabetta Zambelli

Assenti giustificati: Franco Ardizzoni, Gian Paolo Borghi


1) RICERCA STORICA SULL'ISTRUZIONE SCOLASTICA PUBBLICA PER IL 150°

Le consigliere che partecipano alla ricerca storica, riferiscono dell'andamento e dei documenti trovati finora e di quanto resta ancora da fare. In particolare Angela Abbati per S. Pietro in Casale ed Elisabetta Zambelli per Bentivoglio lamentano le difficoltà e le restrizioni di orario cui devono sottostare per l'accesso alll'archivio storico dei rispettivi comuni. La presidente si impegna a sollecitare il direttore del Museo dott. Silvio Fronzoni, promotore dell'iniziativa, perchè invii ai sindaci dei comuni coinvolti nella ricerca una lettera di invito a dare la massima collaborazione possibile ai ricercatori per la consultazione e la fotocopiatura gratuita dei documenti.

Scambio di informazioni tra i ricercatori sulle fonti e i fondi archivistivistici su cui indirizzare la ricerca.

2) SITUAZIONE FINANZIARIA

La presidente informa che alcuni dei soci ritardatari hanno provveduto ad inviare la quota. Altri non si sono fatti vivi. Viene ribadita la difficoltà di mantenere unita e attiva una associazione intercomunale che ha soci sparsi in comuni diversi e distanti tra loro, con scarse possibilità di incontri e frequentazioni comuni. Lo “zoccolo duro” dei fondatori comunque resiste e, nonostante tutto, si riesce a sostenere la spesa maggiore, consistente nei canoni ADSL e Hosting per mantenere il sito, che rappresenta l'iniziativa di divulgazione culturale del nostro Gruppo più seguita e apprezzata dai lettori.

  1. PROSPETTIVE PER IL 2011

Come sempre incerte le previsioni e le prospettive . Certa è la volontà di impegnarsi nella ricerca storica e nella collaborazione alle iniziative che, insieme al Museo della civiltà contadina di S. Marino di Bentivoglio ed eventualmente di alcuni Comuni disponibili, si attiveranno per la celebrazione del 150° anniversario dell'unità d'Italia. Si conta di arrivare, entro alla fine del 2011, alla presentazione delle rispettive relazioni frutto delle ricerche attivate, ed anche ad alcune mostre di documenti. Si spera anche di poter vedere pubblicate tali relazioni, se si troveranno i fondi necessari per coprire le spese.

Per le altre iniziative ipotizzate, riguardo al Reno (con convegno di informazione sulla sicurezza e mostra di dipinti), e alle torri dell'acqua (con presentazione informativa sul significato e il valore dei primi acquedotti), tutto dipenderà dai tempi e modi delle disponibilità personali nell'organizzazione pratica . Ma restano in programma, poiché le si ritengono utili e in linea con gli scopi della nostra associazione.

Resta auspicabile, ma di più incerta attuazione, la possibilità di organizzare o partecipare in gruppo a visite guidate, per la difficoltà di riunire molte persone in una data prefissata, anche se concordata.


Magda Barbieri

Castello d'Argile 15 dicembre 2010


Scritto in Verbali di Consigli e Assembleeinvia ad un amico | letto 2064 volte

Inserito da redazione il Dom, 2011-03-06 08:44