Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Italiani, visti da Maurizio Garuti e recitati da Marescotti- Repliche


- Domenica 13 marzo, ore 17.30 a Bentivoglio, Castello , Sala dei Cinque Camini 
Ivano Marescotti presenta
Italiani!”
orazione teatrale scritta da Maurizio Garuti per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia
Un monologo in forma di conferenza satirica sul sentimento nazionale degli italiani. Una “orazione” colta e popolare, a tratti apertamente comica, piena di umori caustici che riportano la storia d’Italia (segnatamente dell’Ottocento e del Novecento) all’orizzonte e alla sensibilità dei nostri giorni.
Iniziativa promossa da 8 Comuni della pianura, dal Museo della Civiltà contadina e dall'associazione culturale Il Temporale.
*
Ingresso euro 10. Prenotazioni al 348 5253513
Già presentato recentemente, con successo di pubblico e critica, a Bologna, presso l'Oratorio S. Filippo Neri, e a Borgo Panigale, seguiranno, a breve, altre rappresentazioni
- Domenica 6 marzo, ore 21 a Granarolo Emilia, sala Florida
- Giovedì 10 marzo, ore 21 a Corticella (Bologna), Sala Candilejas
** 
Inoltre, l' 8 marzo (martedì grasso) ore 17.00 al  Teatro Comunale di Pieve di Cento:
La storia che ride
Omaggio al 150° dell’Unità d’Italia- Testo di Maurizio Garuti.
Attori: Giorgia Fava e Vincenzo Forni.
Nel corso dell'incontro breve presentazione del laboratorio di ricerca La scuola pubblica tra modello nazionale e realtà locale nel 150° dell'Unità d'Italia - Il caso di Pieve di Cento attraverso le carte dell’archivio storico comunale
Coordinatrice del laboratorio: Maria Tasini, in collaborazione con
Magda Barbieri del Gruppo di Studi Pianura del Reno
Al termine si festeggerà il Carnevale in allegria, con un brindisi e dolci.



Scritto in Bentivoglio | Granarolo | Iniziative di Comuni, scuole e associazioni | Pieve di Centoinvia ad un amico | letto 1732 volte

Inserito da redazione il Gio, 2011-02-17 06:58