Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Consiglio del 25/11/2009


Consiglio Direttivo del Gruppo di Studi pianura del Reno , di
mercoledì 25 novembre 2009 alle ore 20,45, riunito nella solita sede di Castello d'Argile, con il seguente ordine del giorno:
1) Aggiornamento su una proposta di collaborazione per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, presentata dall'associazione Seart-comunicazione.
2) Aggiornamento sulla proposta di trasferimento della nostra biblioteca sociale presso la Biblioteca di Baricella.
3) Proposta di coinvolgimento del presidente del nostro Gruppo Studi nel Consiglio di amministrazione del Museo della Civiltà contadina di S. Marino di Bentivoglio
4) Varie ed eventuali

Presenti : Magda Barbieri, Mauro Fizzoni, Angela Abbati, Franco Ardizzoni, Anna Fini, Filitea Ippoliti, Vincenzo Tugnoli


1) AGGIORNAMENTO sulla PROPOSTA di SEART-COMUNICAZIONE per il 150° ANNIVERSARIO dell' UNITÀ D'ITALIA.

La presidente riferisce dell'incontro avuto con la dott.ssa Tina Alboresi, titolare della succitata agenzia di comunicazione, e mostra i materiali relativi al suo “Progetto per la valorizzazione dei contributi locali alla Storia dell'unità d'Italia”, intitolato “Il Risorgimento di casa tua”; progetto che si vorrebbe realizzare con la collaborazione del nostro Gruppo di Studi e i Comuni della pianura bolognese, in attuazione della proposta da noi avanzata con lettera inviata a Provincia e Comuni e pubblicata sul nostro sito già nell'ottobre scorso.

Letto e valutato il detto progetto, il Consiglio lo ritiene indubbiamente interessante e in linea con i nostri intenti, ma i costi previsti per il pagamento delle prestazioni da parte dell'agenzia, sono troppo al sopra delle nostre possibilità economiche, e se ne potrebbe usufruire solo a fronte di stanziamenti da parte di Comuni, Provincia e privati. Cosa che al momento non è proponibile, date le ristrettezze in cui versano i bilanci pubblici e le difficoltà di tanti privati. Si mantiene comunque fermo l'intento di riuscire a promuovere ricerche storiche locali e di sollecitare iniziative per valorizzare l'anniversario dell'Unità d'Italia, dove sarà possibile trovare collaborazione, e ricercatori volontari, ai minori costi possibili. Anna Fini dichiara la propria disponibilità per il Comune di S. Giorgio di Piano. Angela Abbati verificherà se ci saranno le condizioni per fare qualcosa a S. Pietro in Casale. Franco Ardizzoni si interesserà per Galliera. Mauro Fizzoni per Baricella e la presidente per Castello d'Argile.

Si cercherà di avere incontri con i sindaci e gli assessori alla cultura di Provincia e Comuni all'inizio del 2010, per capire cosa si potrà fare.

La presidente propone di cominciare intanto a richiamare l'attenzione sull'evento, arricchendo il menu del nostro sito www.pianurareno.org con una nuova sezione intitolata “Speciale per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia”, in cui inserire articoli di documentazione su iniziative, proposte, link, bibliografie sul Risorgimento e i suoi protagonisti nazionali e locali, e sugli aspetti che via via emergeranno sull'argomento. Il Consiglio approva.

 

2) AGGIORNAMENTO SULLA PROPOSTA DI TRASFERIMENTO DELLA NOSTRA BIBLIOTECA SOCIALE PRESSO LA BIBLIOTECA DI BARICELLA

E' presente la dott.ssa Milena Mazza, responsabile del servizio bibliotecario del Comune di Baricella, che illustra la disponibilità dell'Istituzione per l'esercizio dei servizi alla persona e alla famiglia del Comune di Baricella ad ospitare in sede e modalità adeguate i libri della nostra biblioteca sociale, e i criteri con i quali potrà essere gestita e resa accessibile al pubblico. Presenta un prima bozza di convenzione tra Comune e Gruppo di Studi pianura del Reno, che precisa finalità dell'iniziativa, proprietà del fondo librario (che resta del Gruppo di Studi), catalogazione (a cura del personale della Biblioteca), possibilità di prestito al pubblico e valorizzazione con rispettivi oneri. La presidente e gli altri consiglieri esprimono apprezzamento per tale disponibilità e considerano soddisfacente e conveniente per l'Associazione tale nuova sistemazione, considerato che l'attuale collocazione dei libri presso il Museo della Civiltà contadina di S. Marino di Bentivoglio, al presente non può fornire un servizio bibliotecario al pubblico per mancanza del personale necessario.Si dà quindi mandato alla presidente, con la collaborazione particolare del vicepresidente Mauro Fizzoni, di proseguire negli adempimenti e mettere in programma una iniziativa per far conoscere e valorizzare tale trasferimento.


3) PROPOSTA DI NOMINA DELLA PRESIDENTE DEL GRUPPO DI STUDI NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA DI S. MARINO DI BENTIVOGLIO

La presidente informa di aver ricevuto l'invito a far parte del Consiglio di amministrazione del Museo della Civiltà contadina di S. Marino di Bentivoglio, anche in considerazione dell'attività di collaborazione che il nostro Gruppo di Studi ha svolto con il detto Museo, che , parte sua , ha ospitato la nostra biblioteca e nostre riunioni e iniziative. Pur considerando che questo rappresenterà un ulteriore impegno per lei, la presidente ha deciso di accettare , anche perchè spera che questo nuovo legame possa costituire un incentivo a migliorare e potenziare l'attività sia del Gruppo che del Museo.

I consiglieri hanno espresso apprezzamento e compiacimento per il nuovo incarico della presidente, che onora e valorizza l'associazione.


4) VARIE

Mauro Fizzoni riferisce di un suo incontro con l'Assessore alla Cultura della Provincia, Maura Pozzati, che ha espresso interesse per una sua proposta di mostra fotografica itinerante con concorso a premi, da realizzare come Gruppo di studi e con la collaborazione dei commercianti e/o in particolare di fornai dei vari comuni che potrebbero ospitare la mostra. Si valutano quindi le varie possibilità di realizzazione, ricerca dei luoghi espositivi, regolamento, collocazione di urne per i voti del pubblico, giurie “popolari” e “di qualità” ecc.

Si conviene di approfondire l'argomento al più presto per impostare la formula organizzativa più praticabile.

La presidente riferisce infine del buon gradimento ricevuto dalla nostra mostra di foto dei forni rurali allestita in uno stand sulla via principale di Castello d'Argile in occasione della locale “Festa d'Erzen” la prima domenica di ottobre. Esperienza che si pensa di poter ripetere anche l'anno prossimo, con altre foto di altro soggetto, del consigliere Franco Ardizzoni o di altri.


La seduta termina alle ore 23,30

Magda Barbieri presidente

Castello d'Argile 25/11/2009

Scritto in Verbali di Consigli e Assembleeinvia ad un amico | letto 1988 volte

Inserito da redazione il Mar, 2010-02-02 07:18