Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Consiglio del 29/09/2009


Consiglio del 29 -09- 2009.  Riunito nella solita sede di Castello d'Argile, alle ore 20,45
Presenti: Magda Barbieri, Angela Abbati, Anna Fini, Franco Ardizzoni, Mauro Fizzoni, Vincenzo Tugnoli. Assente: Filitea Ippoliti
Si è discusso il seguente odg.
1) Informazioni del presidente su incontri e contatti avuti per preparare eventuali iniziative future (mostra pittura sul Reno, mostra su le torri dell'acqua, presentazione del volume "Mulini e canali..."....)
2) Valutazione dell'ipotesi di proporre a Comuni e Provincia una iniziativa di ricerca storica per celebrare il prossimo anno il 150° anniversario dell'Unità d'Italia
3) Varie ed eventuali


1) INFORMAZIONI DEL PRESIDENTE

La presidente riferisce degli incontri avuti nei mesi di agosto-settembre, in risposta ad inviti ricevuti e per incontri concordati con esponenti di altre associazioni

Quanto alla ipotizzata mostra di pittura su vari scorci del percorso del fiume Reno, con i dipinti in preparazione da parte dei pittori dell'associazione HobbyArt di Castelmaggiore, il Consiglio approva la proposta di collaborazione del nostro Gruppo, dopo l'incontro avuto con il presidente dell'Associazione e l'Assessore alla cultura del Comune di Castel Maggiore. La mostra si farà in data da definire nel 2010 non appena saranno pronti i quadri , e si valuterà allora come concretizzare il nostro apporto all'iniziativa. L'idea è di rendere itinerante la mostra, da esporre in alcune sedi della pianura , e una potrebbe essere il Museo della civiltà contadina di S. Marino di Bentivoglio.

Più problematico si sta rivelando il progetto di realizzazione della mostra sulle torri dell'acqua, con le foto di Massimo Brunelli di Granarolo, i cui interessanti materiali documentali delle varie strutture acquedottistiche presenti o abbattute nel territorio di pianura, abbiamo visionato il 1° agosto scorso (presenti la presidente, Anna Fini e Massimo Pancaldi). Il problema nasce dal fatto che la Bonifica Renana ha già allestito una mostra itinerante sullo stesso argomento, con materiali propri e in vista di un progetto di restauro e recupero delle torri dell'acqua. Mostra che toccherà i più grossi Comuni del territorio interessati all'argomento (Galliera, S. Giorgio di Piano, S. Pietro in Casale...) e presso i quali si contava di presentare la nostra iniziativa. Il problema nasce quindi dalla inopportunità di fare un “doppione” o quasi.

Resta comunque l'intenzione di portare avanti ugualmente la nostra iniziativa, proponendola in Comuni non toccati dalla mostra della Bonifica Renana, e con una caratterizzazione un po' diversa, meno tecnica ma più mirata a far conoscere l'aspetto storico e sociale e l'importanza dei primi acquedotti del dopoguerra sul nostro territorio, abbinandola ad un intervento di presentazione , e , o dalla rappresentazione teatrale preparata da Massimo Pancaldi e altri e già presentata a S. Giorgio di Piano.

Riguardo alla presentazione ufficiale del volume , già pronto, con i testi delle relazioni presentate alle Giornate di Studio su “Mulini, canali e comunità tra Medioevo e Ottocento nella pianura bolognese”, a cui abbiamo collaborato, si è in attesa che si concretizzino le varie ipotesi su luoghi e tempi possibili. Se ne sta occupando attivamente il direttore del museo, dott. Silvio Fronzoni.

2) PROPOSTA PER IL 150 ANNIVERSARIO DELL'UNITÀ D'ITALIA

La presidente presenta ai consiglieri la bozza di lettera da inviare alla Presidente della Provincia, all'Assessorato alla cultura della Provincia stessa e ai Sindaci dei Comuni delle Associazioni del territorio di pianura, per sollecitarli a prendere e coordinare iniziative di ricerca storica e celebrazione del 150 ° anniversario dell'Unità d'Italia, che cade il 17 marzo 2011, ma che va preparato adeguatamente e per tempo.

La bozza, con alcune correzioni di precisazione, viene approvata dal Consiglio , che spera possa servire da stimolo per le istituzioni e anche per i privati , e valorizzare questa ricorrenza, considerata anche la scarsa conoscenza della storia del nostro Risorgimento e il diffuso disinteresse, quando non l'incomprensione, riguardo all'importanza dell'unità dell'Italia.

Tale impegno di ricerca e divulgazione delle informazioni storiche si inquadra naturalmente nel contesto degli scopi della nostra associazione.

3)VARIE

La presidente informa di due comunicazioni ricevute nei mesi scorsi. La prima riguarda il Teatro Borgatti di Cento che ha inviato una lettera a tutte le associazioni culturali (compresa la nostra) che negli anni scorsi avevano beneficiato di una convenzione per avere biglietti scontati per i soci, che da quest'anno per godere di tale beneficio sarà necessario versare al teatro stesso un contributo di 500 euro. Il che ci esclude da questa possibilità.

La seconda comunicazione è venuta dalla Emilbanca , che , con decisione unilaterale, ha portato ad un consistente aumento delle spese di gestione del Conto Corrente dai 2,5 euro mensili pattuiti inizialmente ai 6 euro mensili imposti ora.

Questo imprevisto aggravio non giova certo alle nostre già scarse finanze e meriterebbe forse una protesta o un rifiuto dell'accettazione da parte nostra. Ma la sfiducia di poter trovare condizioni migliori altrove, al momento ci fa soprassedere. Si decide comunque di tenersi informati per vedere se si può trovare una soluzione diversa.

La riunione ha termine alle ore 23,30

Magda Barbieri presidente

Castello d'Argile 29-9-2009

Scritto in Verbali di Consigli e Assembleeinvia ad un amico | letto 1832 volte

Inserito da redazione il Mar, 2010-01-26 10:30