Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Il Comitato Nazionale dei Garanti per le celebrazioni


Riportiamo qui il logo e  parte delle  informazioni ufficiali, dal sito
http://www.governo.it/150_italia_unita/anniversario/norme_istituzioni.html
Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 18 luglio 2008 si è provveduto alla ricostituzione del Comitato “150° anniversario dell’Unità d’Italia”, presieduto dal Presidente del Consiglio dei Ministri; ne fanno parte i Ministri dell’economia e delle finanze, delle infrastrutture e trasporti; dell’istruzione, dell’università e della ricerca; per i beni e le attività culturali; per i rapporti con le Regioni; il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Segretario del Consiglio dei Ministri e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega al Turismo.
Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 16 gennaio 2008 la composizione del Comitato Interministeriale è stata integrata con il Ministro della difesa e con il ministro dello sviluppo economico. Il Presidente del Consiglio dei Ministri può delegare la Presidenza del Comitato al Ministro per i beni e le attività culturali. La Segreteria del Comitato ed il supporto tecnico-logistico alle sue attività sono assicurati dal Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.


La preparazione dell'anniversario è stata avviata con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 aprile 2007 con il quale è stato istituito il predetto Comitato interministeriale, al quale sono state affidate, in raccordo con le Amministrazioni regionali e locali interessate, le attività di pianificazione, preparazione ed organizzazione degli interventi e delle iniziative connesse alle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità Nazionale. Con successivo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 giugno 2007, è stata istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo una "Struttura di missione per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità Nazionale", incaricata di fornire supporto al Comitato interministeriale nello svolgimento dei suoi compiti e di assicurare gli adempimenti necessari per la realizzazione del programma degli interventi connessi alle stesse celebrazioni, definito dal medesimo Comitato.

Il decreto legge del 1 ottobre 2007 n. 159 recante disposizioni in merito a "Interventi urgenti in materia economico-finanziaria, per lo sviluppo e l'equità sociale", all'art. 36, comma 1, affida al Comitato la definizione delle attività connesse alle celebrazioni, ed in particolare:

a. la realizzazione e il completamento di un programma di qualificati interventi ed opere, anche infrastrutturali, di carattere culturale e scientifico, nonché di un quadro significativo di iniziative allocate su tutto il territorio nazionale, in particolare nelle città di preminente rilievo per il processo di Unità della Nazione, tali da assicurare la compiuta diffusione e testimonianza del messaggio di identità ed unità nazionale proprio delle celebrazioni;

b. la messa a punto dei piani economici degli interventi, sia attraverso strumenti di co-finanziamento provenienti dalle realtà pubbliche e private del territorio e, in primo luogo, dai comuni e dalle regioni, che mediante il ricorso ad impegni di spesa ed obbligazioni pluriennali.

Il comma 2 del citato art. 36 stabilisce, poi, "Per la realizzazione delle opere, degli interventi e delle iniziative connessi alle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità Nazionale è autorizzata la spesa di 150 milioni di euro per l'anno 2007". La legge n. 222 del 29 novembre 2007 recante disposizioni in merito a "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1° ottobre 2007, n. 159, all'art. 36, comma 2, "autorizza la spesa di 140 milioni di euro per l'anno 2007". Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 novembre 2007 si è proceduto alla dichiarazione di "grande evento" per il complesso delle iniziative e degli interventi afferenti alle celebrazioni.

Con ordinanza n. 3632 del 23 novembre 2007, è stato costituito il Comitato dei Garanti, per le celebrazioni del grande evento "150 anni dell’Unità d'Italia", come previsto dal richiamato art. 36, comma 3, del decreto legge n. 159/2007, con il compito di verificare e monitorare il programma delle iniziative legate alle celebrazioni dell’Unità Nazionale, sulla base delle informazioni trasmesse dal Comitato interministeriale, anche attraverso la condivisione della relazione quadrimestrale che il Presidente del Comitato dei Ministri deve rendere al Consiglio dei Ministri e della relazione annuale da presentarsi entro il 31 dicembre di ogni anno al Parlamento.

Il Comitato dei Garanti è presieduto dal Sen. Carlo Azeglio Ciampi.
Infine, con D.P.C.M. in data 11.09.08 è stato stabilito che la Struttura di Missione di cui al D.P.C.M. 15.06.2007, come confermata dal D.P.C.M. 06.06.2008, per quanto attiene alle attività di supporto al Comitato interministeriale per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e per la realizzazione del programma e degli interventi connessi al medesimo evento, opera presso il Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri alle dipendenze del Segretario Generale. La Struttura di Missione, quanto al grande evento del "150° Anniversario dell'Unità Nazionale" è, dunque, lo strumento tecnico-operativo delle deliberazioni del Comitato interministeriale, nominato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 18 luglio, e soggetto istruttorio ed attuatore degli atti di pianificazione delle infrastrutture e delle manifestazioni connesse al grande evento citato rispondendo della sua attività al Presidente del Comitato stesso e/o al Presidente delegato, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali.

UnitÀ Tecnica di Missione

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 giugno 2007 è stata istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri una “Struttura di Missione” per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, incaricata di fornire supporto al Comitato Interministeriale nello svolgimento dei suoi compiti e di assicurare gli adempimenti necessari per la realizzazione del programma degli interventi connessi alle stesse celebrazioni.
Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 Settembre 2008 la Struttura di missione è stata posta alle dirette dipendenze del Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La Struttura di Missione, incaricata di fornire supporto al Comitato Interministeriale, svolge tutta l’attività preparatoria di natura tecnica - amministrativa, compresa la progettazione preliminare degli interventi. Tale attività ha consentito l’approvazione da parte del Comitato interministeriale del primo atto di pianificazione anticipatorio relativo agli interventi infrastrutturali connessi al 150° Anniversario dell’Unità nazionale. Definita l’attività di pianificazione anticipatoria, la Struttura ha svolto, finora, tutte le incombenze di natura amministrativa e di profilo tecnico per venire all’affidamento delle singole opere ed a quelle necessarie per iniziare i lavori. Inoltre la Struttura di Missione supporta il Comitato nel coordinamento delle iniziative e delle attività culturali ed in particolare l’organizzazione di mostre, convegni e manifestazioni a carattere storico e commemorativo

II Comitato dei Garanti

Il Comitato dei Garanti è presieduto dal Presidente Emerito della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ha il compito di verificare e monitorare il programma delle iniziative legate alle celebrazioni dell’Unità Nazionale, sulla base delle informazioni trasmesse dal Comitato interministeriale.

Composizione:
Giovani Allevi, Ludina Barzini, Vittorio Bo, Roberto Bolle, Marta Boneschi, Pietrangelo Buttafuoco, Giovanni Conso, Pierluigi Ciocca, Valeria Della Valle, Louis Godart, Ugo Gregoretti, Dacia Maraini, Francesco Margiotta Broglio, Alberto Melloni, Gianfelice Rocca, Giuseppe Talamo, Gustavo Zagrebelsky.

Nella riunione del Comitato interministeriale del 16 gennaio 2009, il Comitato dei Garanti è stato integrato con l'aggiunta di:

Elena Aga Rossi, Walter Barberis, Simona Colarizi, Piero Craveri, Pasquale De Lise, Ernesto Galli della Loggia, Andrea Giardina, Lorenzo Ornaghi, Francesco Perfetti, Roberto Pertici, Giovanni Tassani, Marcello Veneziani.

Vedi inoltre

 

www.italia.150.it

Italia 150: un comitato per il Piemonte
Il 7 maggio 2007 i tre enti locali, le due maggiori fondazioni bancarie della regione, le camere di commercio e i quattro atenei piemontesi hanno dato vita al Comitato Italia 150, incaricato di organizzare le celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia del 2011.
Il Comitato è presieduto a turno dal Presidente della Regione, dal Sindaco di Torino e dal Presidente della Provincia. Dopo Mercedes Bresso, dal 1 gennaio 2008 la carica è ricoperta da Sergio Chiamparino.
Il Vice Presidente Esecutivo è Alberto Vanelli, il Direttore Paolo Verri.

 

Scritto in Documenti e link utiliinvia ad un amico | letto 2619 volte

Inserito da redazione il Mar, 2009-12-29 16:15