Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Convegno nazionale Carnevali storici e spettacoli a teatro


In  occasione del quarto centenario della morte di Giulio Cesare Croce (S. Giovanni in Persiceto 1550- Bologna 1609), il Comune di Persiceto ha programmato una serie di iniziative per rendere onore all'illustre concittadino scrittore, cantastorie e famoso autore del "Bertoldo".
La prima  iniziativa , promossa in collaborazione con l'Associazione carnevalesca "Bertoldo e Bertoldinio", la locale Pro Loco, lo Staff organizzativo di Cento Carnevale d'Europa e la Federazione Italiana Carnevali, è un convegno intitolato
"in punta di spillo... che cosa rende unico il carnevale di Persiceto"
che si terrà  sabato 17 gennaio  alle ore 15 presso il Teatro Comunale (corso Italia 72), come occasione di confronto e presentazione del carnevale persicetano alla presenza  dei "carnevalai" provenienti da tutta Italia.
*  Nella stessa serata di sabato 17, per la rassegna "Fili di parole" si terrà lo spettacolo teatrale
"Furfanti, banditi e vagabondi nella città calamitosa",
tratto dalle opere del Croce e a cura del "Gruppo di Lettura San Vitale"
.
Per lo stesso ciclo, seguiranno:
* * sabato 24 gennaio, "Bertoldo e il suo Re", che racconta ai più giovani la storia di Bertoldo, sempre a cura del "Gruppo di Lettura San Vitale"
.
*** sabato 31 gennaio, "Lui, un pataca qualsiasi", lettura interpretativa in forma di recital, di e con Ivano Marescotti
- In foto:  la copertina del libro di Floriano Govoni "Un'esplosione di allegria", dedicato all'altro  grande carnevale persicetano, quello di S. Matteo della Decima, edito da Marefosca nel 2007


Scritto in S. Giovanni in Persiceto | Tradizioniinvia ad un amico | letto 2071 volte

Inserito da redazione il Mar, 2009-01-13 08:00