Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Quel che vedono le nuvole. In un libro


Domenica 23 novembre alle ore 16 nella Sala del Consiglio comunale di S. Giovanni in Persiceto, presentazione del libro
"Quel che vedono le nuvole"
 Morfologia ed evoluzione storico topografica della pianura compresa fra via Emilia, Reno, Panaro e Centopievese.
Autori: Pierangelo Pancaldi e Alberto Tampellini. Curatore, Floriano Govoni. Edizioni Marefosca.
Saranno presenti gli autori , il sindaco Paola Marani e l'assessore alla cultura Wolfango Horn e l'architetto  Carla Ferrari, urbanista
L'iniziativa è patrocinata dal Comune e dall'Istituzione Cesare Zavattini
.
Il  volume presenta una ricca dotazione di immagini, circa 400, in buona  parte foto aeree, avventurosamente scattate da un deltaplano, per registrare l'attuale conformazione  di una ampia fascia di pianura bolognese  a sinistra del Reno, con una puntata anche su Pieve di Cento e Cento. Fascia vista in lungo e in largo dal cielo , sorvolando le  direttrici stradali, i centri abitati e la bella pianura , per coglierne tutti gli aspetti paesaggistici, urbanistici, geomorfologici e tutti gli elementi topografici antichi e attuali con valenza storico-ambientale. Oltre alle foto recenti, il libro offre anche approfondimenti  storici sull'evoluzione del territorio e  confronti fotografici e cartografici documentati nel  passato.


Scritto in Marefosca | S. Giovanni in Persicetoinvia ad un amico | letto 1360 volte

Inserito da redazione il Lun, 2008-11-17 07:22