Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Bologna nella Grande guerra . Un documentario storico.


Mercoledì 15 ottobre 2008 alle ore 17 presso il Museo civico del Risorgimento (Piazza Carducci), nell’ambito dell’ormai tradizionale “Festa della Storia”, e nell’anniversario del 90° della fine della prima Guerra mondiale, verrà presentato il documentario storico
La città rossa nella Grande Guerra”,
con la partecipazione di Angelo Varni dell’Università degli Studi di Bologna.
Il lungometraggio (durata 58’), per la regia di Alessandro Cavazza e Lorenzo Stanzani, è stato prodotto dal Comitato di Bologna dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano in collaborazione con il Museo civico del Risorgimento e
grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Hanno inoltre fornito la propria gentile collaborazione la Cineteca del Friuli, l’Istituto Ortopedico Rizzoli e la Scuola di Teatro Colli.
Le vicende della città felsinea negli anni difficili della prima Guerra mondiale vengono ripercorse con ritmo serrato ed intensa partecipazione emotiva attraverso filmati e documenti dell’epoca: in particolare, lettere, fotografie e testimonianze dei soldati e delle loro famiglie, fatte rivivere anche grazie alla partecipazione di giovani attori. Le grandi battaglie, le trattative diplomatiche, le decisioni dei leader politici e militari degli opposti schieramenti fanno da sfondo sia alla quotidianità dei tanti soldati bolognesi impegnati al fronte (la nostra provincia contò 10.750 caduti in quella che fu definita “l’inutile strage”) che alle vicende ed alle difficoltà incontrate dalle loro famiglie. Un posto di rilievo è inevitabilmente dedicato al grande Sindaco socialista Francesco Zanardi ( foto in alto), neutralista convinto chiamato a gestire i problemi creati dalla guerra in una città trasformata in una grande retrovia, in cui il controllo e l’influenza da parte del potere governativo e militare si rivelarono progressivamente sempre più invasivi.

Scritto in Bologna | Storia. Locale e generaleinvia ad un amico | letto 1652 volte

Inserito da redazione il Lun, 2008-10-13 07:47