Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

E' nata l'Unione Reno Galliera


Gli otto comuni della Associazione Reno Galliera hanno approvato lo Statuto dell’Unione. Le discussioni nei rispettivi consigli comunali, iniziate il 25 marzo scorso a San Pietro in Casale si sono concluse positivamente la sera del 10 aprile scorso a Pieve di Cento, decretando la nascita dell’Unione Reno Galliera con soddisfazione da parte di tutti coloro che hanno lavorato alacremente a questo progetto credendo nelle sue potenzialità e guardando al futuro del territorio.
Il Presidente Alessandro Valenti,  sindaco  di S. Pietro in Casale, sostenitore convinto del progetto, insieme a tutti i Sindaci, sin dalla sua nomina nel settembre del 2007  ha definito questo "un momento significativo per la storia dei nostri Comuni. Aver creato un’istituzione che ci rappresenta vuol dire rafforzare l’identità culturale, sociale e territoriale delle singole municipalità, senza peraltro perdere la peculiarità e la specificità di ogni amministrazione comunale".
"Le forze politiche di maggioranza e minoranza dei singoli Consigli Comunali, pur mantenendo idee e posizioni differenti su tante scelte, in questo caso, dovendo stabilire le regole del funzionamento del loro ente Unione, hanno raggiunto con un approfondito confronto un’importante intesa proprio sulle regole, condividendo praticamente all’unanimità le norme dello Statuto.”


La Reno Galliera è la prima Unione costituita nella Provincia di Bologna (dopo la trasformazione delle Comunità Montane) e si posiziona tra le prime dieci in Italia per numero di abitanti (69.100). L’apprezzabile sforzo di sindaci e minoranze, attraverso un intenso confronto ha portato alla costituzione di un ente pubblico territoriale dotato di personalità giuridica, con una Giunta costituita dai Sindaci e un Consiglio composto da una rappresentanza di consiglieri di ogni Comune associato. I Comuni potranno trasferire all’Unione, attraverso convenzioni approvate dai consigli comunali, quei servizi che meglio si prestano ad una gestione sovracomunale in un’ottica di migliore efficienza ed efficacia, perseguendo inoltre obiettivi di risparmio tramite l’adozione di economie di scala. Questo nuovo assetto consentirà alla Reno Galliera di consolidare l’esperienza positiva maturata dal 2001 ad oggi come Associazione intercomunale.

COMPOSIZIONE DEI CONSIGLI COMUNALI E RISULTATO DELLE VOTAZIONI
Quadro della composizione politica dei Consigli Comunali e risultato delle votazioni consiliari:
Argelato - 3 gruppi consiliari (Centrosinistra per Argelato, Insieme per Argelato, Udc): 15 voti favorevoli, 1 voto contrario.
Bentivoglio - 6 gruppi consiliari (Gruppo Misto, Democratici di Sinistra, Margherita, Con noi per Bentivoglio, Bentivoglio Europa 2000, Partito della Rifondazione Comunista): 13 voti favorevoli, un astenuto.
Castello d’Argile - 2 gruppi consiliari (Lista Porta Argile, Centro Sinistra Argile Mascarino): voto unanime.
Castel Maggiore - 5 gruppi consiliari ( Partito Democratico , Rifondazione Comunista, Forza Italia- Udc - Lega Nord, La Voce Di Castel Maggiore, Alleanza Nazionale): voto unanime.
Galliera - 3 gruppi consiliari (Centro Sinistra Insieme per Galliera, Galliera Progetto Comune, Svegliati Galliera): voto unanime.
Pieve di Cento - 2 gruppi consiliari (Democratici per Pieve, Lista civica Rinnovamento): voto unanime.
San Giorgio - 2 gruppi consiliari (Progetto per San Giorgio, Insieme per San Giorgio): voto unanime.
San Pietro in Casale - 3 gruppi consiliari (Progetto per San Pietro in Casale 2004, La libertà delle idee, Forza Italia, Alleanza Nazionale, Lega Nord): voto unanime.

- Sede
Via Dell’Artigiano 4/4 40016 - San Giorgio di Piano
Tel. 051/8904711 – Fax 051/8904790
www.renogalliera.it - Email: segreteria@renogalliera.it

- Ufficio stampa
Giuditta Gangemi - Tel: 051.6669.597 - cell. 338.5871646

comunicazione@renogalliera.it

Scritto in Area Metropolitana - ex Provincia | Pieve di Cento | S. Giorgio di Piano | S. Pietro in Casale | Società oggiinvia ad un amico | letto 2493 volte

Inserito da redazione il Sab, 2008-04-12 15:35