Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

"Politicamente scorretto" a Casalecchio di Reno


Nei  prossimi giorni 23-24-25 novembre si terrà presso la Casa della Conoscenza di Casalecchio di Reno la terza edizione di "Politicamente scorretto", il progetto culturale dell’Istituzione Casalecchio delle Culture in collaborazione con lo scrittore Carlo Lucarelli.
"Politicamente scorretto" non è un festival, ma una sfida civile contro l’oblio e l’indifferenza che in questo nostro paese spesso abbondano quando si tratta di ricordare i tanti misfatti, misteri e ingiustizie che ancora avvolgono tanta parte della nostra storia repubblicana più recente. Una sfida civile che per il terzo anno fa la scelta di usare i linguaggi della cultura per ricordare, per denunciare, per partecipare.
Quest’anno un’attenzione particolare verrà data alla sfida che i giovani portano alle mafie, grazie alla collaborazione con Libera – Associazioni, Nomi e Numeri contro le Mafie e Avviso Pubblico. Una giornata intera, il 25 novembre vedrà ospiti a Casalecchio di Reno Piero Grasso, Don Luigi Ciotti, Gherardo Colombo, Pierluigi Stefanini, Pina Grassi, Rita Borsellino, Francesco Forgione, Lirio Abbate, e altri, ma soprattutto ragazzi e ragazze dalla Sicilia, dalla Calabria, dalla Campania, dalla Puglia, dall’Emilia Romagna si troveranno per discutere con gli ospiti di lotta alle mafie.
A questa giornata è stata dato un titolo chiaro:
Alta civiltà-La sfida dei giovani alle mafie
Sul sito www.politicamentescorretto.org tutto il programma e tante altre notizie. Come negli scorsi anni connettendosi al sito durante la tre giorni sarà possibile assistere in diretta a tutti i dibattiti.
Comunicato stampa di Roberta Bussolari  - Libera Bologna

(*) In foto: Rita Borsellino con Maria Falcone e il sindaco di Galliera, in occasione di iniziativa analoga dello scorso anno


Scritto in Casalecchio di Reno | Società oggiinvia ad un amico | letto 2306 volte

Inserito da redazione il Mer, 2007-11-21 05:38