Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Consiglio del 26 /10/ 2005.


Verbale, con allegati : "Lettera ai soci" e "Schema progetto del nuovo sito"

Presenti: Magda Barbieri (Presidente), Mauro Fizzoni (Vicepresidente), Filitea Ippoliti (tesoriere),
e i consiglieri Anna Fini, Angela Abbati e Vincenzo Tugnoli.

Assente giustificato: Franco Ardizzoni.
Erano presenti anche l'arch. Beatrice Celli di Maranello e Mauro Risi di S. Giovanni in Persiceto che si sono iscritti alla nostra Associazione .
Federica Cenacchi , chiamata per consulenza informatica, ha illustrato il progetto base per la realizzazione di un nuovo sito web

E' stato discusso il seguente odg:

1) Preparazione del prossimo Convegno , sul tema:  "Biodiesel. Quali
prospettive per la coltivazione e l'utilizzo industriale della colza nella
pianura bolognese, o altre possibilità di produzione di energia "

2) Valutazione di proposte e possibilità di rinnovamento  del  nostro sito
web ,  per migliorarne la funzionalità ed  eliminare alcuni inconvenienti
emersi.


3) Varie ed eventuali

1) SITO WEB

Si è deciso concordemente di invertire l'ordine degli argomenti in odg. e di discutere subito il secondo punto, per esaminare la bozza e la proposta di nuova impostazione del sito del nostro gruppo, visionandola sul computer, con le spiegazioni della consulente informatica Federica Cenacchi, incaricata di prepararla, come da accordi precedenti, abbozzati in un incontro del 6 ottobre u.s

Viste e sentite le delucidazioni sulle caratteristiche e l'impostazione che dovrebbe avere la configurazione del sito, il Consiglio Direttivo approva il Progetto presentato , e dà mandato al gruppo di lavoro , costituito dal presidente Magda Barbieri, dal vicepresidente Mauro Fizzoni, dal socio Moreno Roffi e dalla consulente informatica Federica Cenacchi, di procedere sulla linea indicata, sia per la realizzazione ( a titolo gratuito, come esercitazione didattica), entro la fine di quest'anno, di un nuovo sito , che per il trasferimento dello stesso ad un'altra Società di hosting, la Aruba, con contratto economicamente meno oneroso dell'attuale ( circa 33 euro invece degli attuali 144)

Si precisa che tutti i soci ordinari e i simpatizzanti sono stati informati delle intenzioni del Consiglio direttivo tramite e mail del 20/10 , con allegati due documenti contenenti le motivazioni e le indicazioni dei problemi di gestione e configurazione del sito e delle esigenze di aggiornamento emersi in questo ultimo anno, con lo schema del progetto di nuova configurazione.

Non essendo pervenute osservazioni o pareri negativi da parte di nessuno degli interpellati, si considera approvata la scelta del Consiglio. Saranno allegati al presente verbale i due documenti di cui sopra.

La consulente di informatica lascia la riunione, non essendo più necessaria la sua presenza.

Escono anche i due nuovi soci, per altri impegni.

2) PROSSIMO CONVEGNO SUL BIODIESEL

La presidente, e i consiglieri Anna Fini e Vincenzo Tugnoli riferiscono dei contatti avuti per definire il programma e i relatori. Resta confermato quanto convenuto con il dott. Silvio Fronzoni, che collabora all'iniziativa in qualità di Direttore dell' Istituzione Villa Smeraldi/Museo della Civiltà Contadina , in un incontro del mese scorso della presidente Barbieri, del vicepresidente Fizzoni e del consigliere Tugnoli con il sicuro relatore dott. Marco Caliceti della facoltà di Agraria dell'Università di Bologna, il quale ha anticipato una sintesi del tipo di intervento di carattere generale che intende fare e che a tutti è apparso esauriente e convincente, come informazione basilare su una materia nuova e complessa come quella che si vuole affrontare.

Resta in sospeso e in via di definizione la presenza come relatore dell'Assessore regionale all'Agricoltura dott. Tiberio Rabboni; dopo di che si chiarirà meglio la collocazione dei previsti interventi del signor Mengoli di Castenaso e del dott. Sergio Bertuzzi che dovrebbero presentare , rispettivamente, una esperienza in atto di produzione di biogas e un progetto proposto dalla CoProB di Minerbio. Qualora non fosse possibile avere la presenza dell'Assessore, si valuterà chi altri invitare come relatore , tenendo presente che si cercherà di tenerne comunque il  numero limitato a 3 o 4, per non rendere troppo lunga e pesante la trattazione.

3)  VARIE

a) Il vicepresidente Mauro Fizzoni riferisce dell'andamento delle iniziative del Gruppo attuate , soprattutto grazie al suo impegno, in collaborazione col Comune nell'ambito della Fiera di Baricella, il 13 e il 16 ottobre scorsi.

Per quanto riguarda l'incontro dibattito della sera del 13, sul tema “Il pane...conosciamolo meglio”, con relazioni di un medico nutrizionista e di un esperto della storia del pane, si è riconosciuta la buona riuscita dell'iniziativa , sia per l'interesse suscitato dall'argomento che per la partecipazione di pubblico. Nell'occasione sono stati esposti i cartelloni “promozionali “ preparati in occasione della Festa del Volontariato del 2 ottobre a Bentivoglio, con foto, volantini, e depliant illustrativi della nostra attività. Ne è scaturita , tra l'altro, l'iscrizione al Gruppo di una nuova socia. Apprezzati, ovviamente anche gli assaggi di pane fatto con la le moderne macchine di uso domestico, e i biscotti offerti da un fornaio di Minerbio che usa prodotti “biologici”.

Grande afflusso di pubblico ha visto la mostra di affettatrici d'epoca e di macchine del pane, con altra offerta di assaggi, la domenica 16 ,realizzata in collaborazione con altre associazioni. Le offerte libere raccolte (circa 200 euro) sono andate ad Emergency, che ci ha ringraziato.

Fizzoni espone quindi altre proposte da realizzare il prossimo anno , possibilmente con la collaborazione del Museo della civiltà contadina (e del fornaio Mengoli), relative in particolare alla valorizzazione e al recupero dei vecchi forni di campagna ancora presenti sul territorio, in particolare di Baricella e Minerbio.
L'iniziativa , oltre che ad un aspetto gastronomico/sportivo, potrebbe abbinarsi alla ricerca storica sugli antichi mulini ad acqua che si vorrebbe portare avanti.

b) Fizzoni propone anche di tentare una iniziativa di coinvolgimento dei giovani su temi storici o ambientali, portando un po'di cultura attraverso “ incontri al bar”, similmente alle letture itineranti di poesie o altro che si stanno facendo a Bologna . L'idea viene giudicata interessante, anche se di difficile attuazione, perchè non sarà facile trovare nei nostri paesi i locali adatti e i gestori disponibili. Comunque ci si proverà, fatti gli opportuni sondaggi, per inserirli eventualmente nel programma del prossimo anno.

c) La presidente propone di realizzare nel mese di dicembre un incontro conviviale per riunire tutti i soci ,i simpatizzanti e gli iscritti alle news letter in una sorta di “Festa degli auguri” di fine anno, da abbinare però ad una visita ad una mostra o a qualche luogo interessante, da attuarsi possibilmente un sabato pomeriggio/sera.

Facendo una prima valutazione delle possibilità , è emersa la proposta di Anna Fini di collegarsi con la mostra su Giulietta Masina, che il Comune di S. Giorgio sta organizzando per inaugurarla il sabato 3 dicembre. Proposta giudicata da tutti interessante e quindi si incarica Anna Fini di verificare la possibilità di trovare un locale dove svolgere la nostra festicciola.
d) Viene anche abbozzata dalla presidente la proposta di cominciare a pensare alla possibilità di realizzare una piccola pubblicazione monografica , tipo “I quaderni del Gruppo di Studi ...”, similmente a quanto è stato fatto da alcuni Comuni, Pro loco o altri enti. Il contenuto di questi “Quaderni “ può venire da ricerche e scritti di storia o ambientazione locale, finora inediti, di ricercatori volontari del nostro territorio, anche dilettanti, purchè di contenuto serio, metodologicamente corretto e documentato. Un primo tentativo si potrebbe fare, ad esempio, con il testo scritto da Paolo Antolini sui Caduti di Baricella a causa della 1° Guerra mondiale, che contiene biografie dei caduti e annotazioni sugli eventi locali nel contesto storico del periodo.
Naturalmente occorrerà trovare uno o più sponsor che coprano le spese tipografiche.
Anche questo sarà un punto da inserire eventualmente nel programma per il prossimo anno.

e) Nel corso della riunione il tesoriere Filitea Ippoliti ha presentato la verifica e l'aggiornamento dei conti di entrate e uscite, e Angela Abbati ha portato l'ultima parte dell'elenco /catalogo dei libri ricevuti per la nostra biblioteca sociale.
La seduta è terminata alle 23,30.

Il presidente Magda Barbieri

Si allegano in documenti a parte, la “Lettera ai soci per il rinnovamento del sito” e lo “Schema- progetto” per il nuovo sito

 ALLEGATI : N 1
Lettera ai soci
Cari amici soci del Gruppo di Studi della Pianura del Reno,
il nostro sito web  ha circa due anni e mezzo di vita, e in questo lasso di tempo abbiamo avuto modo di valutare la sua utilità come mezzo di informazione e comunicazione con i soci e con un pubblico più vasto che possa essere interessato alle nostre attività.
Attraverso il sito sono arrivate nel corso di quest'anno diverse richieste di iscrizione alla nostra mailing list per ricevere le newsletter , richieste di informazioni di storia locale (alle quali ho ovviamente risposto), e apprezzamenti per i contenuti.
Ma sono emersi anche alcuni problemi e difficoltà , per alcuni aspetti della sua configurazione e della grafica, che non soddisfano sia il responsabile di redazione che deve inserire gli articoli, sia il lettore che cerca informazioni e fatica a trovarle.
Pertanto , il presidente e i consiglieri ritengono che sia giunto il momento di aggiornare e adeguare il sito, tenendo conto delle esigenze emerse e puntando ad una migliore visibilità e fruibilità.

In particolare, si segnala che:
1)La rubrica/Notiziario intitolata “VOCI DELLA PIANURA”, che prevedeva l'immissione di notizie per oltre 50 Comuni delle province di Bologna, Ferrara, Modena e Ravenna, iniziata nel febbraio 2003, è stata sospesa nell'aprile 2004, per la riscontrata impossibilità e inopportunità di tenere aggiornato quotidianamente un tale servizio di tipo giornalistico, su un territorio troppo ampio e per gli argomenti più disparati; si è preferito pertanto concentrare le nostre energie , di tempo e attenzione, solo su un genere di argomenti più affini ai nostri scopi e su un numero di Comuni di un'area più ristretta , vicina alle residenze dei soci e ai luoghi dove si possono svolgere le iniziative sul territorio, e dove sia più facile tenere i contatti anche personali con Istituzioni, altre associazioni e persone interessate ( area Reno-Galliera e Terre di pianura e limitrofi).
Pertanto, ora ci troviamo con il titolo della rubrica suddetta ancora indicato nel “ menù” di sinistra della “home”, come se fosse ancora attivo e aggiornato , e che rimanda ad una lunga lista di comuni con la maggior parte dei quali non abbiamo alcuna relazione, ed è quindi comprensibile il disorientamento del lettore che trova poi solo notizie di iniziative locali “vecchie” e lontane , risalenti al 2003.
Non basta che la sospensione di tale rubrica sia indicata con poche righe in una delle pagine interne di altra rubrica, perchè tale avviso può non essere rintracciato subito; e al responsabile della redazione non è possibile intervenire sulla configurazione di tale rubrica.
Occorre quindi togliere il titolo dalla lista degli “Argomenti “ indicati nella pagina di apertura della home e, se si ritiene ancora utile, conservare gli articoli o notizie (più di mille....) in una sezione apposita da indicare come “Archivio di Voci della pianura”.
2)La “MAPPA”, indicata nella barra orizzontale verde in alto a destra della “home”, che spesso è il primo punto di ricerca che un lettore “clicca “ per capire come è impostato il sito e vedere cosa ci può trovare, è congegnata in modo tale da rendere estremamente difficoltosa la ricerca, poiché presenta un lunghissimo elenco di oltre 1200 titoli, tra l'altro abbreviati o generici, senza alcuna indicazione di data , distinzione di categoria o sezione di provenienza , e senza alcun ordine cronologico, cosicchè capita che i titoli di articoli recenti si trovino “sepolti “ e confusi in mezzo all'elenco, e quasi introvabili, tra centinaia di titoli vecchi e a volte simili. L'unica distinzione che presenta è quella di una ventina di articoli, a suo tempo scritti in “pagine HTML” per la rubrica intitolata “Primo piano”, ai cui titoli io stessa ho aggiunto la data per segnalare che non si tratta più di fatti recenti e da “primo piano” , ma di notizie da passare in archivio.
Bisognerebbe quindi impostare in modo diverso la “Mappa del sito” per renderla più semplicemente e facilmente fruibile dal lettore. Così com'è serve a poco, anzi scoraggia la ricerca.
3)Anche la pagina di apertura del sito, quella che comunemente viene indicata come “HOME”, si sta rivelando poco funzionale, sia per la redazione che per il “visitatore” del sito. Infatti , nella fascia centrale, può contenere una quindicina di titoli e sommarietti degli articoli più recenti , ma manca la possibilità di segnalare e distinguere , magari con diverso simbolo ,o logo ,visivo, o diversa collocazione grafica, se si tratta di articoli di contenuto culturale inseriti nella Rivista “Reno Campi Uomini”, o se di iniziative del Gruppo di Studi o se di iniziative di altre Istituzioni sul territorio. Inoltre, ad ogni nuova immissione di testo , i titoli più vecchi scompaiono e il visitatore non pratico del sito può non riuscire a trovarli se non cercando tra tutte le rubriche del sito, o in quella lunghissima lista della mappa di cui si è detto prima.
4)Alla luce degli inconvenienti sopra segnalati, emerge anche l'esigenza di modificare nella “home” i titoli compresi nella fascetta degli “ARGOMENTI”, a cominciare da questo stesso , improprio, in quanto non di “argomenti” si tratta, ma di vere e proprie rubriche che andrebbero indicate separatamente, poiché rimandano il collegamento a varie sottocategorie , queste sì distinguibili per argomento.
5)Anche il titolo “EVENTI”, compreso nella fascia succitata, andrebbe cambiato , anzi sostituito da altri titoli che indichino subito nella “home” con chiarezza la distinzione tra quella che è la “Vita dell'Associazione “, con rimando alle relative sottocategorie (Statuto, Convocazioni e Verbali di Consigli e Assemblee ecc.) ,dalle “Iniziative del Gruppo di Studi” (Convegni, collaborazioni, visite guidate...), dalle “Iniziative del territorio” ( tutte le iniziative di Comuni o altri Enti ritenute meritevoli di segnalazione; e qui si potrebbe reintrodurre parzialmente una rubrica tipo “Voci della pianura” con collocazione delle notizie distinte per località di riferimento, via via archiviabili con questa distinzione e in ordine cronologico).
6)Qualche ritocco andrebbe fatto anche per la “BIBLIOTECA SOCIALE”, per la quale nella home basterebbe il solo titolo , con collegamento alle sezioni o sottocategorire del catalogo distinte per materia e con link “affiliati” per il Regolamento, la Convenzione con villa Smeraldi e le Recensioni che via via si potranno fare.
7)Discorso simile va fatto per la nostra Rivista online “Reno campi uomini “, che andrebbe meglio indicata e caratterizzata.

Come si può arguire, non si tratta di semplici aggiustamenti, ma di una vera e propria ristrutturazione della configurazione del sito e non so se si possa richiedere al gestore attuale di eseguire gratuitamente questo lavoro. Anche perchè, dalle ricerche svolte recentemente dal presidente e da altri soci e simpatizzanti, è emerso che c'è la possibilità di spendere molto meno per il canone di servizio hosting e dominio , affidandosi ad un altro gestore (es. : invece degli attuali 144 euro annui, passando ad Aruba se ne ne spenderebbero circa 35, Iva compresa, e a fronte delle stesse prestazioni).
Pertanto, è forse preferibile creare un sito nuovo, mantenendo l'intitolazione e il dominio del sito (e i contenuti ), e affidarsi ad un nuovo contratto di hosting con un altro gestore.
Fermo restando che occorre trovare qualcuno che faccia il nuovo sito gratuitamente e che non ponga condizioni o problemi per il futuro, dato che il nostro bilancio non ci permette di affrontare spese per la creazione di un nuovo sito.
Sono già emerse in proposito alcune disponibilità , e si è costituito un piccolo gruppo di lavoro che si incontreà prossimamente per valutare tutti gli aspetti tecnici ed economici del possibile trasferimento e del rinnovamento del sito (la sottoscritta presidente, il vicepresidente Mauro Fizzoni, il nuovo socio Moreno Roffi e Federica Cenacchi, laureata in Informatica, e specializzanda, che potrebbe creare il sito come esercitazione didattica ).

Chi avesse altre proposte o suggerimenti in proposito è pregato di mettersi in contatto o segnalarli per e mail alla sottoscritta o ai Consiglieri.
 Magda Barbieri


ALLEGATI:
N.2 SCHEMA DEL PROGETTO PER CONFIGURAZIONE di base
HOME /LOGO DEL GRUPPO, più eventuale illustrazione , da definire.

Home  /Consiglio Direttivo / Contattaci  /Mappa del sito / Cerca

 IN PRIMO PIANO
 (In questo spazio vanno messi i titoli
 e i sommarietti
 degli ultimi inserimenti, con rimando e
 collegamento con gli articoli interi,
 nelle rispettive
 sezioni)
ASSOCIAZIONE

Chi siamo
Statuto
Consiglio Direttivo
Documenti /Regolamenti
Verbali di Consigli e Assemblee
Come diventare soci

INIZIATIVE DEL GRUPPO DI STUDI

Convegni
Visite guidate
Collaborazioni
Newsletter

NOTIZIE DAL TERRITORIO

Iniziative di Comuni e Associazioni
Link dei Comuni di Pianura e altri
Enti
Informazioni varie
 (da archiviare per luoghi)

LA NOSTRA RIVISTA
"RENO CAMPI UOMINI"

Come pubblicare
Gli articoli ( distinti per sezioni)
I saggi

LA BIBLIOTECA SOCIALE

I libri (distinti per materia)
Recensioni/Segnalazioni



ARCHIVIO DI VOCI DELLA PIANURA

Scritto in Verbali di Consigli e Assembleeinvia ad un amico | letto 2541 volte

Inserito da redazione il Lun, 2005-11-21 05:00