Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Calderara . "Com'era...com'è". Iniziative della scuola per il "Bicentenario"


Calderara vista dai bambini
 
Il progetto delle celebrazioni per il bicentenario del Comune di Calderara, iniziate nel 2002 e che proseguiranno sino al 2004, sforna sempre nuove iniziative che coinvolgono sì gli studiosi, gli storici, ma anche e soprattutto i cittadini.

Questo è il momento dei bambini e delle scuole del territorio: una mostra, che si inaugurerà il 15 novembre 2003 alle ore 16.00 nel Teatro Spazio Reno e che sarà visibile sino all’8 dicembre, permetterà ai giovani di esseere coinvolti nella trasformazione del tessuto urbano in cui vivono evidenziando le tappe evolutive dei più importanti edifici come la biblioteca, il teatro, il municipio al contempo parlare dell’ambiente circostante e degli abitanti con le loro storie e tradizioni . Gli argomenti trattati sono diversi e tante le scuole che partecipano al progetto:
scuola materna
Statale di Longara: “Canta…storie di Calderara”
Statale di Lippo: “Il nostro amico fiume Reno ieri e oggi”
Comunale (sez. pesci e Lumache): La PeLubanda: la prima banda di Calderara!
Comunale (sez. Gufi): “”Fantasticando sulla biblioteca e sul teatro.
    Parole a teatro”

scuola elementare
S. Vitale classi I e II: “Libri e storie dei nonni di Calderara”
Rodari classi IV A, B, C, D: “La memoria dei luoghi”
Collodi classe V A: “ Ma prima cos’era? Storia del teatro di Calderara”

scuola media
Classe II E: “Municipio: il cuore della città
Classe III A: “Disegnamo il teatro”
Classe III C: “La biblioteca ci racconta”

Nell’ambito della mostra domenica 23 e domenica 30 novembre alle 16.30 Teatro Reon presenterà un percorso didattico per ragazzi.
Info: 051 722700, spazioreno@hotmail.com, www.comune.calderaradireno.bo.it.

Scritto in Calderara di Renoinvia ad un amico | letto 2001 volte

Inserito da redazione il Gio, 2003-10-09 08:18