Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Un libro sui Martiri di Belfiore


Giovedì 29 marzo alle ore 17 presso il Museo Civico del Risorgimento (Piazza  Carducci 5 - Bologna),
viene  presentata al pubblico
l'opera  in  2 volumi  "
Belfiore" (Milano, Angeli, 2006), a cura di Costantino Cipolla.
All'incontro  presieduto  dalla prof. Fiorenza Tarozzi, (Università di Bologna)  intervengono  la  prof. Alba Mora (Università di Parma), il prof. Paolo Vanni (Università di Firenze), ed il curatore.
L'opera  è suddivisa in due volumi: il primo ricostruisce gli avvenimenti, il secondo contiene le trascrizioni dei documenti del processo, provenienti dagli  Archivi di Stato viennesi, in gran parte tradotti per la prima volta dal  tedesco  e  fino  ad  oggi  inediti.  Viene così ripercorsa la vicenda drammatica  dei  “Martiri  di  Belfiore”,  alla luce delle carte del grande processo  intentato nel 1852-1853 ai Comitati insurrezionali mazziniani che si  erano  costituiti  nel  Lombardo-Veneto  dopo la sconfitta subita nella prima  Guerra  di  Indipendenza.  Aspetti  giuridici,  politici, sociali ed economici,   grandezze   e   deficienze,   allori   immeritati  ed  eroismi dimenticati: ecco ciò che si coglie dalla lettura dei due volumi.


In questo modo  il  processo  ai  “Martiri  di  Belfiore”, che coinvolse centinaia di
indagati  e si concluse con nove condanne a morte, emerge come una sorta di
sacrificio  collettivo  estremo  per  la  libertà,  l'unità  nazionale,  la democrazia, una testimonianza di cui oggi non possiamo non sentirci eredi.
Costantino  Cipolla,  ordinario  di  Sociologia  presso l'Università degli studi  di  Bologna,  si occupa da vari anni di tematiche legate alla storia sociale, anche in riferimento alle vicende risorgimentali. Tra le sue opere vanno  ricordate: Epistemologia della tolleranza,1997; Il ciclo metodologico della  ricerca  sociale,  1998;   Un  ricordo  di  Solferino oggi. Genesi e significato  della  Croce  Rossa  2003;  Tanto  infausta  sì  ma  pur tanto gloriosa.  La  battaglia  di  Curtatone  a  Montanara,  curato con Fiorenza Tarozzi, 2004.

 

Comunicato da                  Roberto Lanzarini

Biblioteca Museo Civico del Risorgimento Bologna
Via dè Musei 8- 40124 Bologna
Tel. 051 225583
roberto.lanzarini@comune.bologna.it
www.comune.bologna.it/museorisorgimento

museorisorgimento@comune.bologna.it

 

Scritto in Bologna | Storia. Locale e generaleinvia ad un amico | letto 2000 volte

Inserito da redazione il Lun, 2007-03-19 06:21