Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Assemblea del 28/02/2004


l giorno 28 febbraio 2004 alle ore 8.00 in prima convocazione e alle ore 10.00 in seconda convocazione presso la sala Torresotto della Biblioteca del  Comune di San Giorgio di Piano, piazza Indipendenza 1 si è riunita l’Assemblea del Gruppo di Studi della Pianura del Reno con il seguente

Ordine del giorno:


 Relazione del presidente e presentazione del Bilancio consuntivo 2003.

Bilancio preventivo  2004.

Determinazione delle date per gli eventi di primavera.

Presentazione dei nuovi soci e (forse) della nuova Sede.

 

 Sono presenti i soci, come da allegato registro delle presenze:

Abbati Angela, Barbieri Magda, Bonora Angela, Fini Anna, Garuti Maurizio (ospite), Ippoliti Filitea, Tugnoli Vincenzo, Vignoli Walther

 Assenti giustificati (hanno comunicato telefonicamente o per e-mail la loro impossibilità a partecipare e delegano verbalmente i presenti a sostituirli in ogni decisone):

Ardizzoni Franco, Bonazzi Dante,  Bonora Alessandro, Calori Tullio, Farnè Elena, Fizzoni Mauro, Franzoni Mauro,  Frazzoli  Roberto, Gherardi Daniela, Manini Luciano, Minarelli Gabriele, Montanari Valerio, Musile Tanzi Anna, Ponti Sgargi Alberto, Querzola Teresa, Zambelli Elisabetta.

Date le assenze giustificate e le presenze e il numero dei Soci l’Assemblea viene dichiarata aperta, viene indicata come Segretaria la  Abbati Angela, Presidente Angela Bonora.

 Vengono distribuite copie dei documenti che verranno discussi.(tali copie saranno allegate al presente verbale): Bilancio consuntivo 2003, Conto cassa, Banca, Conto Spese,  Bilancio Preventivo 2004.

Al  punto 1: il presidente relaziona sulla attività dell’esercizio 2003, la relazione viene approvata all’unanimità dei presenti

Viene inoltre presentato dal Tesoriere Ippoliti Filitea il Bilancio consuntivo e le Uscite e le Entrate 2003, che è approvato unanimemente.

Al punto 2: il Presidente con il Tesoriere presentano il Bilancio preventivo 2004, pure approvato all’unanimità.

Al punto 3: Si discute sull’organizzazione dei prossimi convegni che vengono programmati per l’autunno 2004, ottobre e novembre 2004.

Si tratta in particolare di due convegni:

-         Sulla dispersione dell’acqua

-         Sulla toponomastica dei Comuni della Pianura.

Per quanto riguarda il primo convegno si decide di prendere contatto con i possibili relatori dello stesso. Prendono la parola i soci  Tugnoli Vincenzo e Vignoli Walther che presentano la mozione suddetta:

“L’acqua assume rilevante importanza nella pianura del Reno  per i risvolti che può avere sia sull’economia produttiva, che per gli usi civili e domestici che ne possono conseguire. Per questi motivi  appare fondamentale, a nostro giudizio, portare a conoscenza della cittadinanza le prospettive sull’uso dell’acqua. Questo bene ritenuto essenziale non solo dalla liturgia, deve essere conservato ed utilizzato al meglio; attualmente le disponibilità di acqua sono sufficienti a garantire un utilizzo industriale, agricolo e civile, ma qualora proseguissero condizioni atmosferiche quali quelle dello scorso anno, il suo sfruttamento potrebbe diventare problematico. Riteniamo pertanto utile organizzare un Convegno su queste problematiche legate all’acqua. Gli argomenti da trattare potrebbero riguardare:

-         la valutazione sulle considerevoli perdite che avvengono sia sulle condutture domestiche che sui corsi d’acqua,

-         quali accorgimenti tecnici sono già stati o potranno venir realizzati per contenere queste perdite,

-         nuove metodologie atte a favorire l’utilizzo dell’acqua per irrigare le coltivazioni agricole,

-         sfruttamento delle cave per raccogliere l’acqua piovane o fluviale in eccesso ed evitare la sua uscita in mare.

 

Le relazioni potrebbero essere illustrate da esperti di Hera, Provincia, Consorzi di Bonifica, Canale Emiliano-Romagnolo ed altri personaggi che ci prendiamo l’incarico di contattare. L’incontro potrebbe essere organizzato in autunno, poiché attualmente, con l’approssimarsi delle Elezioni Amministrative, sarebbe difficile invitare per le conclusioni l’Assessore Provinciale e comunque, essendo a fine mandato, non potrebbe prendere l’impegno per sostenere eventuali iniziative atte a migliorare l’utilizzo razionale di questo bene prezioso per tutti.”

La mozione è accettata all’unanimità.

Il secondo convegno viene proposto da Magda Barbieri e si apre un dibattito sull’argomento. Maurizio Garuti solleva il problema della “sciatteria dei Comuni nell’intitolazione delle vie: ad esempio via Buozzi, dove manca la connotazione del personaggio;  nella scelta della grafica utilizzata per i nomi delle strade (caratteri minuscoli)”

Si sottolinea l’importanza della toponomastica in quanto strumento per leggere il territorio e legarlo al suo passato, alla sua storia.

Si indicano nelle persone presenti  i possibili relatori:

Abbati Angela per San Pietro in Casale

Garuti Maurizio e Fini Anna per San Giorgio di Piano

Barbieri Magda per Castello d’Argile

Ippoliti Filitea per Bentivoglio

Bonora Angela per Bologna (parte e con riferimento al  volume del Fanti)

Vignoli Walther per Castelmaggiore e Trebbo.

Si decidono i titoli dei due Convegni:

-         Vie d’acqua nel territorio: un bene da salvaguardare”

-         Nomi delle vie, dei luoghi e memoria del territorio

 

Si decide la prossima visita guidata a Molinella per il 4 Aprile 2400: si interessa del tutto  Calori Tullio.

La Presidente informa che sono in stadio avanzato le trattative per la nuova Sede: Villa Smeraldi, Museo della Civiltà Contadina di San Marino di Bentivoglio si è detta disposta ad ospitare il Gruppo di studi ed è già in formazione la convenzione da firmarsi dai due presidenti.

La seduta si scioglie alle ore 12

 

Il Segretario                             Il Presidente
Abbati Angela                         Bonora Angela

Scritto in Verbali di Consigli e Assembleeinvia ad un amico | letto 1806 volte

Inserito da redazione il Gio, 2004-03-18 06:46