Varie

Creative Commons License


Questi testi sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Regolamento e orario


ISTITUZIONE DEL SERVIZIO

 

In ottemperanza a quanto indicato tra gli scopi del "Gruppo di studi della pianura del Reno" nello Statuto (art.2.d ), è stata istituita una biblioteca sociale, con una raccolta di libri riguardanti argomenti di carattere storico e ambientale o comunque tutti gli aspetti culturali oggetto di studi, ricerche e convegni promossi o ritenuti di interesse dell'Associazione.

ACQUISIZIONI

La raccolta di libri e pubblicazioni varie è avvenuta finora, e lo sarà in futuro, per mezzo di donazioni di soci, amici ed enti pubblici e privati. E' da favorire anche la possibilità di scambi con altre biblioteche pubbliche o di Associazioni . Nel caso lo si ritenesse necessario per l'approfondimento di un argomento di studio, si può procedere all'acquisto di qualche libro non altrimenti fruibile, compatibilmente con le disponibilità finanziarie dell'Associazione.

SEDE


La biblioteca è collocata presso la Biblioteca comunale di Baricella, in via Europa 3, in seguito ad apposita Convenzione concordata e firmata dal Presidente del Gruppo di Studi e dal Direttore dell'Istituzione per l'esercizio dei servizi alla persona e alla famiglia, in data 29 aprile 2010 .

CONSULTAZIONE E PRESTITO . MODALITA'

L'utilizzo della biblioteca sociale può avvenire per consultazione e prestito a studiosi o studenti anche non iscritti all'Associazione, presso la sede della biblioteca succitata, negli orari di apertura della stessa; nel rispetto di alcune clausole di garanzia, per evitare perdite o dispersioni del patrimonio librario. Il socio può prendere in prestito fino a  5 libri contemporaneamente, e per un tempo massimo di 30 giorni, prorogabili a richiesta , nel caso servano per la preparazione di ricerche, studi o convegni che richiedano tempi più lunghi. La consultazione e il prestito sono gestiti sotto la sorveglianza del personale addetto alla biblioteca , negli orari stabiliti dall'Istituzione (vedi testo sotto allegato.I

Come referente responsabile del Gruppo di Studi nei confronti della Biblioteca di Baricella è il presidente, o un suo delegato espressamente indicato, che può anche ritirare libri per conto di altri soci impossibilitati a recarsi a Baricella per impedimenti di orario di lavoro o altro.

CATALOGAZIONE DEI LIBRI

E' già stata effettuata la elencazione e la catalogazione della prima tranche di libri raccolti fino al 4/4/2004, a cura della prima presidente Angela Bonora, e fissata su documenti cartacei e informatici (dischetto ) e sul sito , in forma separata per sezioni tematiche con indicazione delle caratteristiche di ogni pubblicazione. Alla data del 4/4/2004 i titoli catalogati erano 148, corrispondenti al numero delle pubblicazioni portate e depositate presso il Museo della civiltà contadina di Bentivoglio., grazie ad una precedente Convenzione. A partire dal dicembre 2004, sono stati periodicamente depositati presso la sede del detto Museo tutti i libri nuovi via via ricevuti, timbrati e siglati con numerazione in successione, e corredati da relativo elenco e verbale di consegna.  La catalogazione informatica, più complessa, è stata continuata con i criteri iniziali,  e aggiornata sempre , compatibilmente con la disponibilità di tempo del presidente o di altro socio incaricato del servizio.

In seguito alla nuova convenzione con il Comune di Baricella , oltre alla catalogazione semplice  compilata a cura del Gruppo di studi al momento del ricevimento  dei libri donati,  i testi verranno catalogati  secondo le regole previste dal Sistema Bibliotecario Nazionale e recepito dal Polo Unificato delle Biblioteche Bolognesi, con il programma in uso nel Polo stesso

INIZIATIVE DI PROMOZIONE DELLA LETTURA

Per favorire l'utilizzo della biblioteca sociale si avrà cura di far conoscere la consistenza del patrimonio librario, rendendo noto ai soci l'elenco dei libri aggiornato periodicamente sul sito internet. In occasione di riunioni e convegni presso deve essere possibile visitare la biblioteca o allestire piccole mostre tematiche con i volumi riguardanti determinati argomenti oggetto di studio. Vanno previste anche iniziative di presentazione di qualche libro di storia locale o di altro argomento affine agli scopi istituzionali, e la pubblicazione sul sito di recensioni di libri di recente edizione o acquisizione

PROPRIETÀ E DESTINAZIONE DEL PATRIMONIO LIBRARIO

La biblioteca sociale è e deve restare di proprietà comune del Gruppo di studi fino a quando l'Associazione sarà operativa. Qualora il Gruppo dovesse decidere il proprio scioglimento o decidere di rinunciare alla gestione della biblioteca per difficoltà operative, sarà l'Assemblea a decidere a quale Istituzione di pubblica utilità destinare il patrimonio librario acquisito.

 Regolamento approvato dall'Assemblea del Gruppo, in data 4 novembre 2004, e aggiornato con integrazione approvata dall'Assemblea del 19-02-2005 e ora in base alla nuova Convenzione del 29 aprile  2010.

Magda Barbieri
Presidente del Gruppo Studi

(*) Dal 17/10/2010 la Biblioteca sociale è  collocata presso  la Biblioteca comunale di Baricella per decisione di Consiglio e Assemblea, poichè  in questa nuova sede saranno possibili consultazione e prestito secondo gli orari e le modalità di una biblioteca pubblica, quindi con maggiori possibilità di fruibilità dei libri . da parte di un pubblico più vasto e non solo dei soci.


- Nuovo regolamento e orari,  già visibili nel sito del Comune di Baricella, sono indicati nel documento qui allegato


Scritto in Biblioteca Socialeinvia ad un amico | stampa | letto 10777 volte

Inserito da redazione il Sab, 19/11/2005 - 18:25